VALSUSA, PRECIPITA DAL FORTE DI EXILLES NELLA NOTTE DI CAPODANNO: GIOVANE IN OSPEDALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

EXILLES – Il primo intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese del 2023 si è svolto poco dopo la mezzanotte a Exilles dove un 25enne è precipitato da un terrapieno del Forte durante i festeggiamenti per il capodanno. Poiché si trovava alla base di un muro verticale alto 4/5 metri, sono intervenute le squadre a terra del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco che si sono calati in corda doppia sull’infortunato, lo hanno stabilizzato e caricato sulla barella che è stata recuperata verso l’alto con manovre alpinistiche. Infine, l’infortunato è stato consegnato all’autoambulanza con un trauma alla spalla e al dorso. L’operazione si è conclusa poco prima delle 2 di questa mattina.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

9 COMMENTI

    • Ovviamente auguro al ragazzo di guarire presto e bene… ma la sanità mentale, la prudenza e l’evitare gli eccessi per esempio di alcool non vanno più di moda tra i giovani in generale, vivono sempre sul filo del rasoio… con quale criterio ci si arrampica lì di notte al buio e si rischia di morire? Molte persone vorrebbero vivere e purtroppo non possono a causa di gravi malattie, e questi giovanotti giocano con la morte non capendo che il filo tra la vita e la morte è davvero sottile. Sarà a forza di interagire solo con smartphone e videogiochi? La vita non è virtuale, è vera, e va rispettata fino in fondo. Comunque, si spera almeno che sbagliando si impari.

  1. Ma la radiografia l’ha fatta a Catania o dove, dato che la Valsusa non ha apparati Rx funzionanti?!
    Ha stato Putin a spingerlo, daii!
    Buona guarigione, comunque!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.