A SUSA E CHIOMONTE 10 MILIONI PER NUOVE OPERE PUBBLICHE CON I FONDI DELLA TAV: DAL METANO ALLE SCUOLE, ECCO L’ELENCO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Tav e opere per la Val Susa: su proposta dell’assessore regionale Francesco Balocco, la quota di 6.100.000 euro attribuita dal Cipe alla Regione Piemonte per finanziare le opere compensative dell’impatto territoriale e sociale della Torino-Lione: 4.030.000 vengono affidati ad Scr Piemonte per quattro interventi a Chiomonte (dorsale per la fornitura di metano, nuova cabina prefabbricata di ricezione rete, paravalanghe, dighe e argine deviatore in località Verger), 2.070.000 euro alla Provincia di Torino per opere da realizzare a Susa (nuovo ponte sul torrente Cenischia, percorso pedonale lungo la sp209, migliore accesso al Ponte degli Alpini, adeguamento dell’intersezione di corso Couvert con la ss25, rotatoria in corrispondenza della provinciale per Meana, adeguamenti idraulici sui rii Scaglione e Roda, manutenzione straordinaria e miglioramento energetico dell’Itis). La delibera del Cipe, che stanziava complessivamente 10 milioni, aveva assegnato gli altri 3.900.000 euro al Comune di Susa.

IMG_8104-0.PNG

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.