ADDIO AL PEDAGGIO RIVOLI-BRUERE? IL PD SI OPPONE ALLA PROPOSTA DEI 5 STELLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

di DAVIDE BONO E IVAN DELLA VALLE (Movimento 5 Stelle)

Bocciata la mozione a 5 stelle per chiedere la rimozione del pedaggio al casello Rivoli – Bruere sull’A32 in vista della rinegoziazione delle concessioni autostradali con ATIVA.
PD e resto della maggioranza si sono opposti, invece il consigliere regionale Boeti (PD), in evidente imbarazzo, non ha partecipato al voto. D’altronde la richiesta di eliminare questa odiosa gabella è stata più volte richiesta dai cittadini di Rivoli e dintorni e sostenuta fortemente dal Pd rivolese e dal consigliere Boeti (anche con un’interrogazione urgente nel 2010). Ennesima dimostrazione della doppia faccia del PD: in maggioranza boccia le stesse proposte sostenute quando era all’opposizione. A rimetterci, come al solito, sono i cittadini che hanno riposto in loro fiducia. Il tutto, naturalmente, per squallidi fini elettoralistici.

Il nostro documento era mirato ad evitare l’intasamento di Rivoli, in particolare di Corso Susa, da parte di tutti coloro i quali, per risparmiare la gabella, saltano il casello di Bruere, causando aumento delle emissioni inquinanti e danni alla salute. A nostro avviso le tangenziali dovrebbero essere gratuite proprio perché hanno la finalità di ridurre l’inquinamento cittadino. Vista l’intenzione del Pd di riconcedere senza gara ad Ativa la gestione della tangenziale torinese, si deve almeno vincolare tale proroga al superamento di alcune delle criticità segnalate dai cittadini torinesi. Spiace constatare che al Pd di governo non interessino le istanze dei cittadini.

(Foto di Claudio Giorno)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Sono piu’ di trent’anni che mi sono trasferita a Milano per lavoro e già allora i pedaggi istituiti sull’autostrada Torino-Bardonecchia pesavano parecchio sulle tasche dei lavoratori pendolari, posso capire quanto fastidio dia il pedaggio Rivoli-Bruere. D’altronde cosa ci si puo’ aspettare da chi fa la riforma delle pensioni sulle spalle del popolo e si auto-esclude da ogni problematica al riguardo? Per cui a un malgoverno ormai ben conosciuto ben venga un nuovo tentativo: votate Movimento 5 Stelle

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.