ALLARME VALANGHE IN VAL SANGONE / IL COMUNE DI COAZZE VIETA L’ACCESSO IN ALCUNE ZONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di LUCA CALCAGNO

Allarme valanghe nell’area di Coazze fino al prossimo 20 marzo, a causa delle abbondanti nevicate dei giorni scorsi. È il bollettino n. 74 della Protezione Civili della Città di Metropolitana che dà la conferma del rischio slavine per persone, abitazioni e infrastrutture.
Per questo il Comune di Coazze con un’ordinanza emessa ieri vieta “temporaneamente e in via del tutto provvisoria la permanenza in tutte le zone interessate da sentieri montani ricadenti nel perimetro della zona a rischio, in attesa di rilievi tecnici più dettagliati ed accurati, nonché di un miglioramento delle condizioni meteorologiche”.
Vietato dunque transitare in qualsiasi modo nelle aree della Vallata del Colle della Roussa, del Vallone della Balma, del Vallone del Rocciavrè, di Pian Gurai e del Vallone del Col del Vento. Inoltre è richiesta la collaborazione non solo nel non praticare quelle zone, ma anche nel diffondere la conoscenza dell’ordinanza fino a che il rischio non sarà cessato.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.