ALTA VALSUSA, DISSERVIZI PER CHI DEVE PRENDERE I BUS CON I NUOVI ORARI DEI TRENI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

LETTERA FIRMATA

OULX – Dal 12 dicembre è entrato in vigore il nuovo orario Trenitalia: il treno feriale in partenza da Torino, che arrivava ad Oulx alle ore 7.28, adesso giunge in stazione alle ore 7.41. I bus della società Arriva, che conducono a Sauze d’Oulx e Cesana/Sestriere, partono alle ore 7.45.

I passeggeri hanno quindi solo 4 minuti per scendere dalle carrozze, raggiungere il piazzale di sosta dei pullman e salire sui mezzi (magari con bagagli al seguito). Se il treno ritarda, il bus non ne attende l’arrivo e i viaggiatori si trovano a dover aspettare un’ora per la partenza successiva.

I lavoratori pendolari sono amareggiati. I turisti sono totalmente spaesati ed increduli, soprattutto quando non trovano alcuna segnalazione o informazione sugli orari dei bus (il cartello è posto nella zona opposta della stazione) e scoprono che è necessario acquistare il biglietto soltanto a bordo, in quanto non è previsto alcun servizio di biglietteria in loco.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. l’acquisto a bordo in assenza di biglietteria ( chissà perchè sadem autorizza acquisto on line su sue linee -vedi caselle aeroporto- e non in val di susa) è un aumento di prezzo mascherato dove gli amministratori locali – sempre pronti a mettersi in mostra- su argomento trasporti sono da sempre latitanti

  2. Beh, forse un’idea potrebbe essere quella di mettervi d’accordo e lamentarvi con la società Arriva, in modo che modifichi l’orario di conseguenza.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.