ANNULLATA LA FESTA DELL’ASSIETTA: “DOPO 50 ANNI CI PRENDIAMO UNA PAUSA, LA FAREMO L’ANNO PROSSIMO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALL’ASSOCIAZIONE “FESTA DËL PIEMONT AL CÒL ËD L’ASSIETA”

Il 2017 ha segnato la 50^ edizione de la Festa dël Piemont al Còl ëd l’Assieta nel 270° della Battaglia. L’Associassion Festa dël Piemont al Còl ëd l’Assieta che ha curato, amato, combattuto e difeso questa ricorrenza per tutti questi anni, ha deciso per il 2018 di prendersi una pausa, di fermarsi per un anno per raccogliere le forze, cercare nuovi appassionati e progettare sin da subito l’edizione 2019.

Pertanto la terza domenica di luglio 2018, come è stata tradizione, la Festa dël Piemont al Còl ëd l’Assieta non avrà luogo.

Nel 1967 un gruppo di amici, appassionati di storia e di tradizioni, iniziò a ritrovarsi in quei luoghi pieni di storia uniti dall’appartenenza al Piemonte e alle sue tradizioni. La Festa di anno in anno è andata sempre più crescendo, migliaia gli appassionati che sono affluiti al colle anno dopo anno con ogni mezzo e anche a piedi per ritrovarsi all’obelisco, simbolo dell’Assietta, per partecipare alla funzione religiosa, al ricordo dei caduti, per assistere alla rievocazione storica che permette di rivivere l’emozione di quel lontano 19 luglio 1747 e per il momento di festa alla casa cantoniera.

Bene! Tutto questo l’anno prossimo riprenderà, il gruppo di amici che compongono l’Associazione attendono chiunque abbia nell’animo la tradizione piemontese e l’attaccamento alla nostra terra nel ricordo di quelli che nei secoli si sono battuti per essa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. La notizia mi rattrista parecchio. Pur avendo partecipato solo una volta, organizzando un evento di 2 giorni per 3 famiglie (14 persone) con biciclette al seguito per gustare al meglio lo scenario della battaglia, dormendo nel rifugio ancora da ristrutturare, ogni anno pubblicizzavo l’iniziativa, cercando di accodarmi alla partecipazione.
    Auguro di gran cuore una ripresa col botto per la prossima edizione.
    dario

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.