AUTO BRUCIATA A SANT’ANTONINO, LA VITTIMA È UN 51ENNE DI MONCALIERI / NON SI ESCLUDE IL SUICIDIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

SANT’ANTONINO – La vittima dell’incendio all’auto di sabato notte è Mauro Coletto del ’65, residente a Moncalieri. Lavorava come rappresentante di filtri per auto, lascia la moglie ed una figlia. Il corpo era completamente bruciato all’interno dell’Audi A3, lato guida. Ad una prima ispezione, il medico legale non ha accertato traumi al cranio, nè fori di proiettili sul corpo. Non è da escludersi che si possa trattare di suicidio. Anche se appare un episodio molto strano, sia per il luogo scelto, che per le “modalità” del suicidio: l’uomo avrebbe scorparso di benzina tutta la vettura, per poi attendere le fiamme divampare.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.