AVIGLIANA AIUTA 62 FAMIGLIE PER I DONI DI NATALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI AVIGLIANA

AVIGLIANA – Il progetto “Buoni di Natale”, alla sua quinta edizione, è promosso dagli Assessorati al Commercio e alle Politiche Sociali del Comune di Avigliana. L’importo dell’iniziativa è di 12.400 euro e si rivolge a 62 nuclei familiari in difficoltà, su indicazione del Conisa, che riceveranno nei prossimi giorni un carnet del valore di 200 euro. L’iniziativa, promossa dal Comune di Avigliana con la collaborazione della Confesercenti Torino Ovest, ha visto l’adesione totalmente gratuita, di 59 attività commerciali.

“Crediamo fortemente nel valore di questa iniziativa – afferma l’Assessora al Commercio e vice sindaco Paola Babbini – che ha la duplice valenza di sostenere il commercio locale e dare un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà. I buoni di Natale infatti possono essere spesi soltanto nei negozi di vicinato che hanno aderito all’iniziativa proposta in questo periodo, proprio perché possa raggiungere la maggior parte di categorie merceologiche”.

I buoni spesa sono nominali e spendibili fino al 31 gennaio 2023. L’elenco dei negozi aderenti è stampato anche sul retro del buono stesso e lo si trova online sul sito del Comune e sulla pagina Facebook Scegli Avigliana. I buoni sono utilizzabili esclusivamente nei negozi di vicinato aderenti, non sono monetizzabili e non potranno essere usati per acquistare tabacchi, sigarette elettroniche, alcolici e tutto il gioco d’azzardo.

Nell’ambito del Distretto urbano del Commercio, in collaborazione con Unione Commercianti, sono state proposte alcune iniziative natalizie per incentivare gli acquisti nei negozi di vicinato. La prima, per esempio, è l’iniziativa denominata “Vetrina di Natale”. Tutti potranno dare la preferenza alla vetrina più attinente al tema di quest’anno, ovvero le favole e gli gnomi, oppure meglio addobbata, cliccando sulle fotografie che saranno pubblicate direttamente sulla pagina Facebook “Scegli Avigliana” dal 16 dicembre fino al 3 gennaio 2023. La premiazione avverrà il 6 gennaio 2023 in occasione dell’evento intitolato “Accendi la Befana” organizzata dall’Unione Commercianti.

Per quanto riguarda invece i laboratori per bambini previsti nei weekend nel Villaggio di Babbo Natale, è consigliabile per una migliore organizzazione la prenotazione, che può essere effettuata anche presso i seguenti negozi: Amendola Style, Avilius Caffetteria, Chiosco Alveare Verde, Cyclo, Cartoleria Eureka, Daphnè, Graphic Service, Fiorè, Gioielleria Stecco, Green Beach, Il Ponte Altromercato, La Cornice, Merceria del Corso, Metamorfose, Nuova Palmador, Profumeria Florida, Reale Mutua Assicurazioni Prati e Fasci.

Sabato 17 dicembre si terranno due eventi itineranti curati dall’artista Alp King: al mattino Sulla slitta del Tomte – Concerto itinerante, Il Duo Natalizio Bear & the Bee accompagnerà il famoso gnomo scandinavo Tomte nei tre punti raccolta dei pensieri, desideri e letterine di Natale. Alle ore 10 a La Grangia di Drubiaglio – Alle 11 in via Carlo Alberto Dalla Chiesa – Alle ore 12 in piazzetta Giorgio Gaber. Al pomeriggio Christmas Favoland – Narrazione musicale itinerante della favola chiamata “Mentre tutti dormono” con Simonetta Ainardi e Trois Flamants Flambès. A cura di Alp King. Partenza alle ore 15 da piazzetta De Andrè con otto tappe lungo corso Laghi e arrivo al Villaggio di Babbo Natale.

Le iniziative sono state organizzate grazie anche al contributo economico di 21 attività commerciali ossia Amendola Style, Avilius Caffetteria Osteria, Chiosco Alveare Verde, Cyclo, Cartoleria Eureka, Daphnè, Emporio Croce, Farmacia Savigliano, Fiorè, Gioielleria Stecco, Green Beach, Il Birrificio Laval, Il Mercatino dell’Usato, Il Ponte Altromercato, La Cornice, Merceria del Corso, Metamorfose, Nuova Palmador, Pasticceria Mascarello, Profumeria Florida, Reale Mutua Assicurazioni Prati e Fasci. Il calendario aggiornato di tutte le iniziative è disponibile su www.turismoavigliana.it.

“Ci sono tanti motivi per scegliere Avigliana – spiega ancora l’Assessora al Commercio e vice sindaco Babbini – e tutti possiamo esserne protagonisti. Scegliere i negozi di vicinato per i propri acquisti di Natale è una scelta consapevole e solidale verso le attività presenti e il tessuto cittadino, che garantisce anche la vitalità della città. Ma scegliere Avigliana significa anche scegliere di partecipare alle tante iniziative previste quest’anno e realizzate in collaborazione con associazioni e artisti del territorio e grazie al contributo economico di 21 attività commerciali. Colgo l’occasione per congratularmi con la neo-eletta presidente dell’Unione Commercianti e Artigiani di Avigliana, Patrizia Piazzo per il suo incarico e augurare buon lavoro al nuovo direttivo”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.