BARDONECCHIA, APPELLO DEI CITTADINI: “VIA SUSA È PERICOLOSA, IL COMUNE FACCIA QUALCOSA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

RICEVIAMO DAGLI ABITANTI DI VIA SUSA DI BARDONECCHIA

Caro Sindaco, Commissario della Polizia Locale e Assessore alla Viabilità,

siamo nuovamente qua per chiederVi di mettere in sicurezza via Susa. Sono troppo anni che Vi scriviamo chiedendo di sistemare i passaggi pedonali a bordo strada (praticamente inesistenti) e la messa in sicurezza della via con semafori o autovelox.

La strada in questione è diventata una pista di Formula 1 e i pedoni per raggiungere le strisce pedonali devono rischiare la vita a bordo strada. A tutto ciò ci rispondete sempre che è un problema dell’Anas perché è un tratto di statale, ma l’Anas ci ha sempre risposto che è problema del Comune, poiché la strada è di proprietà dell’Anas, ma in concessione al Comune.

Nell’ultima petizione (con 41 firme degli abitanti della via ndr.) ci avete risposto che le apparecchiature elettroniche di autovelox e semafori hanno un notevole costo di installazione e manutenzione, ma noi ci chiediamo come mai qualsiasi Comune con una Statale in centro abitato è in possesso di questi sistemi elettronici (ad esempio Cesana Torinese, Chiomonte, Salbertrand, Susa, ecc..)?

Che cosa abbiamo noi di diverso da questi Comuni? Avete speso soldi su soldi per una BardoSicura, ora noi vi chiediamo una via Susa sicura.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.