BARDONECCHIA, I GIOVANI A LEZIONE DI GUIDA SICURA CON L’ISTITUTO FREJUS

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – L’innovativo programma 2017 dell’istituto Frejus di Bardonecchia, rappresentato dalla possibilità di conseguire con il diploma tradizionale italiano, anche il diploma americano (doppio-diploma Mater Academy), è stato l’input per dedicare una giornata ad uno dei temi del momento, la sicurezza alla guida. Punto in comune di sabato 27 maggio: i giovani, da educare con strumenti culturali, facendo loro capire l’importanza della prevenzione.

Sono stati gli studenti infatti i protagonisti durante l’evento “Safety First, Obiettivo Sicurezza”, organizzato dall’agenzia Make Communication Plans insieme al Consiglio Regionale del Piemonte, al Comune di Bardonecchia, alla Colomion SpA e all’istituto Frejus, con il supporto tecnico della concessionaria Suzuki Autogroup S e dell’azienda Glass Clinique, specializzata nella riparazione e sostituzione dei vetri auto, bus e macchine operatrici.

“È stata l’occasione per concludere l’anno scolastico all’insegna della sicurezza e del divertimento con gli studenti, le loro famiglie, le istituzioni e l’imprenditoria del territorio”, spiegano soddisfatti i promotori del progetto. I ragazzi – anche minorenni – hanno potuto vivere un’esperienza stimolante, testando sul piazzale del Melezet, lungo un percorso tra birilli, le vetture messe loro a disposizione (Baleno, Swift e Vitara), ascoltando i consigli dei piloti professionisti di Mirage Academy relativi alla sicurezza, come la sostituzione e la manutenzione dei cristalli. Ci spiega Paola Castagnoli di Glass Clinique: “Il parabrezza è un apparato fondamentale per la sicurezza, perché supporta l’intera vettura in caso di incidente. È una componente dell’auto da non trascurare”.

Dopo le prove tecniche, si è tenuto un breve dibattito incentrato sulla sicurezza, che ha visto la partecipazione di Daniela Ruffino, vice presidente del Consiglio regionale; Chiara Rossetti, vice sindaco di Bardonecchia; Enrico Maria Rosso, rappresentante onorario Camera di Commercio in Piemonte; Richard Collins, direttore generale Europa “Mater Academy USA” e Gianni Valentini, preside dell’istituto Frejus.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.