BARDONECCHIA OSPITA LA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA PER DISABILI / GUARDA IL PROGRAMMA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

IMG_3167

DI THOMAS ZANOTTI – Si é svolta nella tarda mattinata di martedì 21 luglio presso la sala consigliare del Comune di Bardonecchia, la presentazione ufficiale della quinta tappa del Giro d’Italia di Handbike, che si svolgerá per il secondo anno consecutivo proprio nella “Perla delle Alpi”, il 2 agosto.

Per chi non sapesse che cos’é l’handbike, si tratta di un particolare tipo di bicicletta che si muove tramite delle manovelle, mosse a loro volta grazie alle braccia umane, ed é spesso usata da persone con disabilità o malformazioni agli arti inferiori.

Il sindaco Roberto Borgis, assieme all’assessore Piera Cicconi e alla Presidentessa della corsa rosa Maura Macchi, hanno sottolineato ai presenti l’importanza della manifestazione.

IMG_3165

 

Dopo il grosso successo dello scorso anno (la gara si svolse il 22 giugno ndr.) sia il primo cittadino del paese valsusino e l’assessore Cicconi hanno voluto precisare che questa gara ha dei valori molto importanti che vanno al di lá dei risultati della classifica e rappresenta un esempio di vita per i giovani sportivi e non.

La prima tappa si é giá disputata il 6 aprile a Imola (Bologna) all’interno del famoso e storico Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari”, la seconda il 24 maggio a Pavia e la terza a Lentate sul Seveso (Monza Brianza). Recentemente il 12 luglio si é gareggiato nella Repubblica di San Marino e successivamente la carovana si é preparata per raggiungere Bardonecchia.

Una volta terminata la tappa in terra valsusina, la corsa si sposterá alla volta di Castel di Sangro (L’Aquila) il giorno 6 settembre, il 20 dello stesso mese sarà ad Albenga (Savona) e infine il 18 ottobre a Milano. Come nel 2014 il percorso si snoderá tra le vie del paese e, a differenza dello scorso anno, ci saranno delle importanti novità. Si partirá non più davanti al Palazzo delle Feste ma in Piazza Suspize e non si transiterà più in Viale della Vittoria.

Le vie che saranno “occupate” dai corridori durante la gara, saranno Viale Capuccio, Via Boccaccio, Viale Della Vecchia, Viale San Francesco, Viale Roma, Via Montenero, Via Einaudi, Via Stazione e la centralinissima Via Medail (sará percorsa in salita grazie ai suoi 600 metri con il 6% di pendenza). L’arrivo sará situato nello stesso luogo della partenza. Gli atleti, sia femminili che maschili, arriveranno a Bardonecchia il giorno prima della manifestazione sportiva, si ritroveranno alle ore 13:30 in Piazza Valle Stretta e nel corso del pomeriggio (14:30 – 15:30) effettueranno la prova del circuito cittadino.

IMG_3160

 

Domenica 2 agosto dalle ore 8:00 fino alle 9:00, sempre in Piazza Valle Stretta, ci sarà il ritrovo di partenza con tutti gli atleti che parteciperanno alla corsa rosa e alle 11:30 ci sarà il via ufficiale con partenze scaglionate per categoria.

Terminata la tappa alle 13:00 si svolgerà presso il Palazzo delle Feste il pranzo offerto dal Gruppo Alpini di Bardonecchia e che sarà offerto a tutti gli atleti assieme ai loro accompagnatori. Nel corso del pomeriggio alle ore 15:00 si terrà la premiazione della tappa in Piazza Valle Stretta e in caso di maltempo tutte le celebrazioni avverranno all’interno del Palazzo delle Feste.

IMG_3161

 

Alle 18:30 seguirà un rinfesco (sempre offerto agli atleti e ai loro accompagnatori), organizzato dallo sponsor della manifestazione (Ristorante “I Cusinè”) presso il locale “La Crota dello Chef” del Cuoco Michele Challier.

Durante la presentazione della tappa, l’assessore Cicconi assieme al Comandante della Polizia Municipale hanno garantito una manifestazione regolare grazie anche alla collaborazione delle forze dell’ordine e dei volontari che ad ogni angolo del percorso monitoreranno l’intero svolgimento della corsa. A questo fine, verrá momentaneamente sospeso il traffico cittadino durante lo svolgimento della tappa (10:00 – 13:30), non si potrà transitare nelle sottostanti vie in quanto percorso di gara e in questi giorni il paese si preparerà per accogliere al meglio gli atleti.

IMG_3164

 

Il giorno prima della gara, si terrá nel pomeriggio una merenda sinoira di beneficenza al Palazzo del Feste, alle ore 17:30.

L’apericena sarà a cura dello Chef Michele Challier e l’incasso sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana Comitato di Bardonecchia. Il costo é di 15 euro a persona e l’evento sarà invece offerto agli atleti che saranno iscritti alla tappa. Per maggiori informazioni e prenotazioni si può contattare l’Ufficio del Turismo al numero 0122-99032 oppure inviare un E-Mail all’indirizzo info.bardonecchia@turismotorino.org

Le autorità del Comune di Bardonecchia hanno deciso di avvisare e informare la popolazione, che alcuni tratti della viabilità saranno aperti e chiusi secondo le seguenti modalità:

ZONA ROSSA (STRADE COMPLETAMENTE CHIUSE DURANTE LE 3 ORE DELLA GARA): Via Einaudi, Via Papa Giovanni XXIII, Via Montenero (escluso il tratto compreso tra Viale Roma e Viale Bramafam), Viale Roma (escluso il tratto compreso tra Via Montenero e Viale della Vittoria), Viale San Francesco, Via Pollicino, Via Alfieri, Via Foscolo, Via Marco Polo, Via Colombo, Viale Della Vecchia, Piazza De Gasperi e Via General Cantore.

ZONA GIALLA (STRADE SULLE QUALI SI POTRA’ CIRCOLARE CON LIMITAZIONI): Via Ceresa (doppio senso di circolazione nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Nicala e l’intersezione con Viale Capuccio. Sul Ponte delle Coie ci sarà il senso unico alternato con semaforo per raggiungere Via Melezet, Via Mallen e la rotonda di Campo Smith). Via Callet (nel tratto compreso tra lo slargo con Via Genova e Via Medail divieto di transito eccetto residenti dei numeri civici 17 dai condomini “Gli Orsi” e “Winter Garden”). Via Genova (inversione del senso di marcia da Viale Callet a Via Montello per consentire il deflusso del traffico su Via Montello, Via Pietro Micca, Via Modane, Via Tour d’Amun, Viale San Rocco, Via Mazzini, Via Ceresa, Ponte delle Cioie, Via Melezet, Via Mallen e rotonda di Campo Smith).

IMG_3184

Inoltre il traffico di Via Pietro Micca, Via Herbarel, Via Grandis, Via Piave, Vicolo Delle Torri, Via Cavour, Vicolo Del Castello, Via Frejus, Via Pasubio, Via Tre Croci, Via Pie De Condemine, Via La Rho, Via San Rocco , Via Pra d’ La Cumba, Via Tour d’Amun, Via Amprimo, Via Fontan, Via Nicala, Via Mazzini, sarà dirottato in Via Ceresa, Ponte delle Cioie, Via Melezet, Via Mallen e la rotonda di Campo Smith.
In Viale della Vittoria all’altezza della rotonda con Via Torino (fronte Commissariato Polizia di Stato), verrà istituito il senso unico alternato regolamentato da semaforo sulla corsia in direzione di Torino) per consentire il deflusso del traffico da e per Torino e anche la zona Campo Smith – Melezet – Francia.
IMG_3185
 Si segnala infine che le vie non ricomprese in questo elenco non sono interessate dall’evento e pertanto non sono previste modifiche alla viabilità ordinaria. In occasione dell’evento saranno sospese le zone disco orario 120 minuti di Viale Callet,  Largo Genova – Via Callet, Piazza De Gasperi, Piazza e Via General Cantore. Ogni intersezione sarà presidiata dalle forze dell’ordine e dai volontari.

IMG_3168

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.