BORGONE, IL COMUNE CERCA FINANZIAMENTI PER SISTEMARE LA TORRE CASTLAS

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di ARIANNA RICHIERO

BORGONE – Parte la caccia ai finanziamenti per i lavori di consolidamento della parete rocciosa della Torre Castlas, la casaforte medioevale che svetta sulla sommità dell’abitato di Borgone.

Con una delibera di pochi giorni fa, la giunta guidata dal sindaco Paolo Alpe ha deciso di candidare l’intervento al bando “Protezione civile piccoli Comuni 2016” promosso dalla Fondazione CRT e finalizzato ad interventi per la salvaguardia e la messa in sicurezza dei territori.

image

Nello specifico, il bando assegna contributi fino a 20 mila euro ai Comuni con meno di 3 mila abitanti, per interventi di tutela del suolo e di riassetto idrogeologico: opere di messa in sicurezza e mitigazione dei rischi naturali quali alluvioni, frane, smottamenti, incendi, progetti di ripristino dell’alveo dei corsi d’acqua, difesa e consolidamento dei versanti dei fiumi, azioni di prevenzione degli incendi e tutela delle risorse idriche.

L’opera di consolidamento della parete rocciosa della Torre Castlas di Borgone, che verrà realizzata qualora il progetto ottenesse il finanziamento del bando della Fondazione CRT, si attesta su una spesa complessiva di circa 18 mila euro.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.