BUSSOLENO: I RAGAZZI DELLE MEDIE AL CINEMA DI AVIGLIANA CON “LIBERA”, PER LA LOTTA ALLE MAFIE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

BUSSOLENO – La scuola media Enrico Fermi di Bussoleno, in particolare le classi seconde e terze, hanno accettato nei giorni scorsi l’invito dell’associazione Libera alla visione di due film sulla tematica della lotta alla mafia.
Presso il teatro Fassino di Avigliana, il 16 febbraio scorso le classi seconde hanno partecipato alla proiezione di “Nomi e cognomi” del regista Sebastiano Rizzo e il 15 marzo le terze a quella de “La nostra terra” di Giulio Manfredonia.
Quest’ultimo film racconta il nuovo “bene comune”, le cooperative antimafia, le difficoltà e gli ostacoli che si incontrano nel gestirle.
Il primo tratta, invece, la tematica del giornalismo d’inchiesta e dei rischi ad esso correlati.
Libera ha omaggiato e ringraziato la scuola della partecipazione con l’iscrizione alla propria associazione e donando una bandiera.
Prima della visioni e anche dopo, i ragazzi con i propri insegnanti accompagnatori hanno approfondito le tematiche, discusso su quanto visionato, tutto in un clima di diffusione e promozione della legalità.
Lunedì 21 marzo, in tanti luoghi in tutta Italia, si terrà la XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Per l’occasione a scuola si terrà alle 11 un minuto di silenzio cercando di generare un ideale filo di memoria, quella memoria responsabile che dal ricordo può far scaturire impegno e giustizia nel presente.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.