BUTTIGLIERA ALTA, UNA BELLA “FESTA DEL LETTORE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – Ancora un ottimo successo per l’edizione 2019 della “Festa del lettore”, promossa, come consueto, dall’Amministrazione Comunale a fine settembre, per promuovere la cultura del libro e il gusto della lettura, ouverture della corposa serie di attività, che gli Assessorati alla Cultura e alle Politiche Educative compiono su questo fronte, durante tutto l’anno scolastico. L’edizione della kermesse si è aperta giovedì 26, con il taglio del nastro della “Fumettoteca” ossia il nuovo spazio dedicato alla lettura dei comics, presso il centro di aggregazione giovanile Cenjo di Ferriera.

Il clou, sabato 28 con l’apertura straordinaria della biblioteca civica “Ida Carlini” nella mattinata e, nel pomeriggio, una reading run dedicata alle famiglie e ai bambini. Le volontarie della biblioteca hanno animato una camminata da piazza Jougne a Villa San Tommaso e il parco “Rosa Luxemburg”, scandita dalla lettura del libro per bambini “A.A.A. mostro cercasi” di Luisella Ceretta. Ottima l’adesione, con 150 iscritti. In serata, la presentazione, in sala consiliare, dell’antologia “Iniziamo da qui”. Clou di sabato preceduto dalla presentazione del libro protagonista dell’edizione 2019, nei tre plessi di scuola dell’infanzia e nell’asilo nido cittadini.

L’anima culturale della giornata è stata affiancata dai due pilastri dello sport e della solidarietà, che si sono fusi in un’iniziativa promossa dalla Fidas con il patrocinio dell’Amministrazione: la corsa-camminata non competitiva “S-Corriamo insieme”. Manifestazione dedicata alla memoria di Bruno Pelissero, presidente del Comitato villardorese della Croce Rossa, e della campionissima Maura Viceconte. Anche in questo caso, ottima l’adesione, con duecento iscritti. La corsa è stata vinta da Ivano Milano.

Siamo molto soddisfatti – affermano il Vicesindaco Laura Saccenti e il Presidente della Fidas di Buttigliera Alta Enrico Piovano – Come sempre, Amministrazione e Associazioni si sono unite per regalare al territorio una festa di cultura, sport e solidarietà. Il ricavato della giornata andrà infatti ai plessi di scuola dell’infanzia cittadini, per l’acquisto di materiale didattico“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.