CARNEVALE DI ROSTA, ECCO LA PANADERA E IL PANADÈ

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI ROSTA

ROSTA – Riconfermati per l’anno 2019 Bruna e Sebastiano Iacopelli in qualità di Panadera e Panadè, le figure del Carnevale di Rosta la cui origine, pare, sia nata dal soprannome affibbiato ai rostesi dagli abitanti dei paesi vicini. Il nome deriva dal piatto della cucina contadina, la panada ‘d Rusta, appunto, ossia una zuppa di pane raffermo bagnato con il brodo vegetale o, nella versione più ricca, di carne.

Le maschere hanno ricevuto ieri sera le chiavi della città da parte del Sindaco Domenico Morabito e dell’Assessore alle Associazioni Chiara Iglina. Il carnevale a Rosta verrà festeggiato sabato 23 febbraio dalle ore 16 presso il Palawave di Rosta, in strada Ponata, con intrattenimento musicale e balli, distribuzione di caramelle, cioccolata calda, vin brulè e la possibilità di assaggiare proprio il piatto della tradizione, la Panada, preparato dagli Alpini. Inoltre Panadè e Panadera faranno visita ai bambini delle scuole il 28 febbraio, il giorno del “giovedì grasso”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.