“UNA VERGOGNA SENZA FINE”: IL VOLANTINO ANONIMO CHE INFIAMMA LA POLITICA DI SAUZE D’OULX

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

20140722-022112-8472160.jpg

Si conclude con un invito alla denuncia il misterioso volantino affisso nei giorni scorsi a Sauze d’Oulx, contro l’amministrazione comunale. Un durissimo documento diffuso nelle vie del paese, e fatto rimuovere dopo poche ore dalla polizia municipale.

Il contenuto del volantino non possiamo riportarlo integralmente, e neppure citarlo, perchè di contenuto altamente diffamatorio. Ma non si tratta della prima volta in cui a Sauze circolano questi fogli anonimi.

Il volantino si intitola “Sauze d’Oulx, una vergogna senza fine”. Dopo aver fatto riferimento al risultato delle ultime elezioni comunali, definite “una farsa”, il primo ad essere attaccato è proprio il sindaco Mauro Meneguzzi. Nel testo si fa riferimento alla recente condanna penale in Corte d’Appello per truffa e falso ai danni del Comune, legata all’ormai famosa vicenda delle timbrature false del badge della sua collaboratrice Marita Bobba, anch’essa condannata dai giudici e da poco riassunta in Comune come staffista.

Ma l’ignoto autore del foglio se la prende anche con il vicesindaco Madiotto e il neo-assessore Giordana, senza dimenticare i consiglieri comunali.

Critiche specifiche sono rivolte al vicesindaco Madiotto, per il fatto di essere un costruttore privato che in Comune si occupa della delega all’Urbanistica e Lavori Pubblici.

Altro duro attacco viene fatto verso l’assessore al Turismo Giordana: anche in questo caso il volantino anonimo se la prende con il fatto che sia anche direttore del Consorzio turistico Fortur, finanziato dallo stesso Comune.

“Ma siamo in Piemonte o in un paesino dell’entroterra calabro?” si chiede ironicamente l’autore del foglio, che alla fine se la prende anche con i cittadini di Sauze, invitandoli però a ribellarsi.

 

 

20140722-022112-8472160.jpg

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.