EUROPEI DI ATLETICA: TANTI CAMPIONI DELLE NAZIONALI SI SONO ALLENATI A SESTRIERE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI SESTRIERE

SESTRIERE – Sono sempre più numerosi gli atleti e le squadre nazionali che scelgono di preparare i grandi appuntamenti in altura sfruttando gli indubbi benefici dall’allenarsi e soggiornare ai 2.035 metri d’altitudine di Sestriere, il comune più alto d’Italia. E non è un caso che diversi di questi atleti che sono saliti sul podio ai Campionati Europei di Atletica Leggera disputati in Germania a Berlino (che si chiudono domenica 12 agosto) hanno curato la loro rifinitura al Colle del Sestriere prima di trasferirsi nella capitale tedesca per l’appuntamento continentale.

È il caso della keniota, naturalizzata israeliana, Chemtai Lonah Salpeter medaglia d’oro nei 10.000 metri e degli azzurri Yeman Crippa terzo nei 10.000 e quarto nei 5.000 e di Yohanes Chiappinelli, bronzo nei 3.000 siepi. Proprio Chiappanelli e Crippa si sono allenati per tre settimane a Sestriere per volontà di Elio Locatelli, Direttore Tecnico Fidal Alto Livello, memore degli anni ’90 quando il mezzofondo italiano si preparava a Sestriere e faceva incetta di medaglie. Una storia che torna a ripetersi oggi con le medaglie di Chiappinelli e Crippa per nulla scontate alla vigilia degli Europei di Berlino.

Da luglio, per tutto agosto e sino a metà settembre, Sestriere è diventata il riferimento per tantissimi atleti e federazioni di tanti sport, e nello specifico di Atletica Leggera, che possono contare, oltre al fattore altitudine, anche sulle strutture sportive come palestra e palazzetto dello sport, pista di atletica, piscina comunale e i numerosi percorsi intitolati a grandi campioni del passato (che hanno costruito al Colle i loro più importanti successi) come i sentieri Gelindo Bordin, Ivano Brugnetti, Maurizio Damilano, Stefano Baldini e poi ancora i percorsi in Valle Argentera.

Proprio Baldini, campione olimpico di Maratona ad Atene 2004 oggi Direttore Tecnico Area Giovanlile e Sviluppo – Fidal, ha puntato molto su Sestriere per il Progetto Sviluppo dove si alternano al Colle gli atleti azzurri di tutti i settori a quelli giovanili ai seniores.

Anche la corsa in montagna, che ha costruito a Sestriere i recenti successi sia in campo maschile che femminile, torna al Colle in ritiro dal 26 agosto al 13 settembre. Lo ha deciso il coordinatore nazionale Corsa in Montagna Paolo Germanetto che dal Colle si trasferirà con i ragazzi direttamente ad Andorra dove sono in programma i Campionati Mondiali 2018.

A Sestriere è tornata anche la Nazionale di Marcia della Cina, con tre medagliati olimpici, allenata dall’italiano Sandro Damilano che ben conosce i benefici della preparazione in altura assieme al vice sindaco di Sestriere Gianni Poncet.

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.