FOTO / AVIGLIANA, RINNOVATO L’AUTOMEZZO DEI VIGILI DEL FUOCO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
di ANDREA MUSACCHIO
AVIGLIANA – È stato presentato nel tardo pomeriggio il nuovo mezzo, chiamato in gergo “modulo boschivo”, in dotazione ai volontari dei Vigili del Fuoco di Avigliana. La presentazione è avvenuta nel distaccamento locale alla presenza dell’amministrazione comunale di Avigliana, con il sindaco Andrea Archinà, il vice sindaco Paola Babbini, l’assessore Enrico Tavan e il consigliere comunale Mario Picciotto.
Paolo Giordano, capo del distaccamento di Avigliana, ha spiegato le novità a cui è stato sotto posto il nuovo automezzo dei volontari: “Grazie a tutti per quello che ci avete dato. L’anno scorso dopo gli incendi avvenuti in valle il mezzo necessitava di un risanamento. Ci era stato donato dall’Azimut nel 2001, ovviamente dopo un po’ di anni necessitava di una ristrutturazione. Così è stata rifatta tutta la parte interna, ossia la vasca. La parte esterna è stata solo riverniciata, mentre tutta la parte incendio è stata rifatta. La nuova pompa, inoltre, permette all’automezzo di essere migliore rispetto al passato. La funzione della macchina ha l’obiettivo non solo di fermare gli incendi boschivi, ma anche per intervenire nei centri storici. La sua dimensione (il mezzo non è prettamente largo) inoltre permette di intervenire infatti negli spazi stretti come i centri storici. Il costo dell’intervento è di 48.000 euro, ed è stato possibile grazie ai comuni di Avigliana, Buttigliera Alta, Reano e Sant’Ambrogio di Torino ed anche alla fondazione Magnetto, all’Associazione “Specchio dei Tempi”, alla ditta Ilmed e infinr alla carrozzeria Picciotto che ha verniciato tutti gli esterni del mezzo. Il mezzo, infine, può contenere la portata di 1.100 litri di acqua. È un periodo abbastanza faticoso, fino ad oggi sono stati 152 gli interventi a cui abbiamo partecipato, per noi sono tanti. L’esigenze ci sono e noi cerchiamo di dare il massimo. Il progetto è stato gestito dalla Federazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari della delegazione di Avigliana“.
È intervenuto anche il primo cittadino aviglianese Andrea Archinà, il quale dopo aver ringraziato i comuni e le associazioni per il loro contributo ha dichiarato di voler fare un’ulteriore sforzo sulla ristrutturazione del distaccamento: “Stiamo cercando di fare un ulteriore sforzo come Comune, per fare anche i portoni del distaccamento di Avigliana. Sarebbe un servizio in più per la comunità. Grazie al comando e grazie a tutti per il vostro contributo“.
In rappresentanza dei comandanti di Torino, c’era il funzionario Garetto mentre hanno partecipato alla presentazione dell’automezzo il sindaco di Reano Celestino Torta , il sindaco di Buttigliera Alta Alfredo Cimarella, l’assessore Paolo Ruzzola, il sindaco di Sant’Ambrogio di Torino Dario Fracchia, la fondazione Magnetto e la ditta Ilmed. Presente all’evento anche il comandante della stazione dei Carabinieri di Avigliana Giuseppe Minutolo.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.