FOTO / ALLAGAMENTI A BUSSOLENO: AUTO BLOCCATA DALL’ACQUA NEL SOTTOPASSO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

BUSSOLENO – Questa sera, mercoledì 9 maggio, il maltempo ha provocato nuovi disagi in paese, con pioggia e temporali.

Il sottopasso di via Cesare Battisti è di nuovo allagato, un’auto è rimasta bloccata nell’acqua. L’anziano conducente non si era accorto del pericolo: è uscito dall’auto in tempo, allontanandosi a piedi. Allagata anche via San Lorenzo. Sul posto stanno intervenendo i volontari della Croce Rossa di Susa, gli Aib di Bussoleno, i vigili del fuoco di Susa e i carabinieri.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. E’ possibile che non possano mettere un semaforo (di quelli che funzionano) per avvisare che il sottopasso è allagato? Auto “annegate” per due volte in pochi giorni mi sembra un po’ tanto!

    • Erik ha ragione in tutti i sottopassi dove esiste un pericolo di allagamenti ci sono semafori che segnala il pericolo,, per mettere le pompe non bastano per le precipitazioni abbondanti che si verificano negli ultimi anni le pompe hanno una mandata di tot litri al minuto anche mettendo la più potente si allaga in pochi minuti ed il tempo per svuotare un sottopasso con magari un metro di acqua è parecchio, solo un idrovora in dotazione ai vf permette tempi celeri… Per chi ha detto basta aprire gli occhi e vedere che c’è troppa acqua e fermarsi si auguri che non succede a suo nonno visto che la persona in causa era un anziano… Rispetto e azionare il cervello quando si è sicuri che sia collegato..

  2. A me e capitato diversi anni fa di entrare in un sottopasso allagato e vi assicuro che non è così visibile come si pensa. Tra la pioggia sul parabrezza e l acqua che non muovendosi sembrava asfalto grigio ti accorgi del guaio quando vedi l onda che provochi con il muso della macchina. Allora non ero ancora vecchietto.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.