GIAVENO, AZIENDA DONA 1000 MASCHERINE AL COMUNE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – Giovedì 21 maggio la Città di Giaveno ha ricevuto in dono 1000 mascherine dalla ditta Kobra racing di Paola Baronetto. La ditta di via San Luigi realizza, in tempi normali, tute e accessori per piloti di automobili e moto, ma sin dalle prime settimane dell’emergenza ha convertito la produzione per rendersi utile alla collettività. Avendo già infatti i macchinari per cucire e le abilità delle cinque donne che fanno parte del team è stato spontaneo convertire le lavorazioni e dedicarsi alla produzione di mascherine che diminuiscano la possibilità di contagio.

Un’eccellenza locale che ha saputo far fronte alle avversità, e che ha mantenuto la produzione non tanto per lucro quanto per servizio”, commentano il sindaco Carlo Giacone e il vicesindaco Stefano Olocco. Infatti la Kobra recupera soltanto le spese e ha aperto una raccolta di fondi per destinare materiale agli ospedali e alla protezione civile. Con la donazione delle mascherine a Giaveno, un altro passo verso la collettività.

Pensiamo di distribuire questo prezioso materiale tutto made in Italy, anzi made in Giaveno, presso i centri anziani e le bocciofile che verranno riaperti a breve. La popolazione anziana, come si sa, è la più soggetta agli effetti nefasti del virus e anche la meno diligente nell’uso delle mascherine. Speriamo con questo omaggio di riuscire a convincere anche i più riottosi”, concludono Giacone e Olocco. Le mascherine sono in tessuto idrorepellente, lavabili, con elastici, belle e comode.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.