GIAVENO, LA MOSTRA DEI BIMBI DELLA SCUOLA PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

GIAVENO – “Una farfalla gialla per non dimenticare” è il titolo della prima mostra della Memoria che gli alunni della scuola primaria Anna Frank di Giaveno hanno allestito con i loro insegnanti, in occasione della Giornata della Memoria del 27 gennaio. Un modo nuovo per affrontare una storia molto lontana e difficile da immaginare per i bambini di oggi, ma assolutamente da raccontare per seminare nei loro cuori quella memoria che con la testimoniaza di chi non c’è più e di chi c’è ancora, insegna i veri valori della pace e della democrazia.
Poesie, storie, testimonianze e riflessioni si ritrovano sui cartelloni delle varie classi che in modo graduale e quasi del tutto naturale, hanno affrontato il tema della Shoah e della discriminazione in generale: a livello storico, a livello di gioco, di canto e di disegno.
Una mostra interattiva che rende protagonisti i visitatori di ogni età che possono portarsi a casa parole di pace, dopo aver costruito un puzzle e visionato dei video con canzoni e lettere.
La farfalla gialla, uscita dalla poesia di Pavel Friedman, un ragazzo ebreo del ghetto di Terezin, nonché simbolo che Liliana Segre usa per incoraggiare i giovani ad essere liberi, guida i visitatori a seguire il percorso alla scoperta della Memoria.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.