GLI STUDENTI DI BUTTIGLIERA ALTA E ROSTA SULLE PISTE DI BARDONECCHIA CON LA SCUOLA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BUTTIGLIERA ALTA / ROSTA – Si è concluso venerdì 20 gennaio il soggiorno organizzato presso la località sciistica di Bardonecchia dell’Istituto Comprensivo Scolastico Buttigliera Alta-Rosta, facente parte del progetto denominato “Salite e Discese” che quest’anno ha ulteriormente arricchito il curriculum scolastico dei ragazzi, con l’inserimento di esperienze di avvicinamento concreto alla montagna.
Si è partiti da lezioni a cura dei docenti in classe sulla salute e benessere psicofisico derivanti dallo sport in montagna; lezioni sulla sicurezza, pericoli, abbigliamento e attrezzatura da utilizzare nelle varie attività invernali in montagna (partecipazione al progetto Risk-Com della Regione Piemonte) e lezioni sui climi, i biomi delle nostre montagne e i cambiamenti climatici. Procedendo poi con le attività proposte in palestra (a cura del docente di educazione fisica), lezioni di presciistica. A conclusione del progetto tre giorni di pernottamento a Bardonecchia con corso di sci alpino/snowboard con istruttori, per un totale di dieci ore di lezione e tre escursioni svolte a piedi sul territorio al pomeriggio dopo il corso. Sono state coinvolte tutte le classi prime e le classi seconde dell’istituto per un totale di 165 alunni sui due turni. Si è rivelata un’ottima opportunità per i ragazzi, per molti di loro è stato il primo approccio alle pratiche sportive invernali.
“Nel ringraziare tutti coloro che si sono prodigati per la buona riuscita del progetto vorrei ricordare fra gli altri la Dirigente Scolastica Gabriella Parente, la professoressa Noemi Lazzarini, i docenti che hanno partecipato, il Villaggio Olimpico con i suoi animatori e le Scuole di Sci e Snowboard Bardonecchia, Nord Ovest e Liberi tutti e la Colomion S.p.A che gestisce gli impianti di risalita” dice l’assessore Giulia Anghelone di Rosta.
L’ambiente valsusino rappresenta una straordinaria risorsa per proporre ai giovani un approccio stimolante ai temi della montagna, del territorio, dello sport, del benessere e a tematiche attuali come i cambiamenti climatici che questo progetto sia il primo di molti altri.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.