I NO TAV PRONTI A CONTESTARE RENZI, SE DOMANI VERRÀ IN VALSUSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

I No Tav si preparano a contestare il premier Matteo Renzi, nel caso in cui confermasse per mercoledì la sua visita al cantiere Tav della Maddalena di Chiomonte.

Sul sito del movimento notav.info è partito l’appello per gli attivisti, che hanno organizzato due diversi punti di ritrovo, equipaggiati con bandiere e fischietti: “Molto probabilmente mercoledì 17 settembre il premier Matteo Renzi andrà a riempire con il suo nome le pagine del libro visite del cantiere di Chiomonte” affermano i No Tav, che giudicano la visita del presidente del consiglio “Un triste rituale al quale non aveva ancora partecipato…ma Renzi non può venire a Chiomonte e non incontrare i notav”.

L’appuntamento per i contestatori è alle 11 alla centrale di Chiomonte e alle 10 al campo sportivo di Giaglione, per la consueta passeggiata alle reti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.