INCIDENTE MORTALE IN BASSA VALLE, LA VITTIMA È LA VENTENNE ILENIA DESSÌ, VIVEVA A SUSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Si chiamava Ilenia Dessì e viveva a Susa la giovane valsusina morta in incidente stradale in bassa Val Susa, a Villarfocchiardo. L’incidente è avvenuto oggi, intorno all’ora di pranzo, in località Pianverso sulla statale 24, non lontano da Cascina Roland.
La vittima era in auto insieme a un amico che era alla guida, rimasto ferito. Secondo le prime indiscrezioni, l’auto sarebbe andata a sbattere violentemente contro un muro, dopo aver colpito un furgone che stava svoltando ad un incrocio.
L’incidente è avvenuto nel rettilineo tra Cascina Roland e i campi sportivi. I due ragazzi viaggiavano su una Polo in direzione Torino. Il furgoncino era un Renault Kangoo che marciava in senso opposto, e ad un certo punto si è spostato nel centrovia per svoltare nella via Pianverso.

L’auto con a bordo Ilenia ha sbattuto nel lato anteriore sinistro, impattando con il Kangoo e schiantandosi contro un muretto.

Per la giovane non c’è stato più nulla da fare, aveva 20 anni. L’amico di Ilenia, un 23enne residente a Bussoleno, è stato portato al CTO con l’elisoccorso con un codice giallo, e nn rischia la vita.

20140717-144304-52984638.jpg

20140717-162555-59155838.jpg

20140717-162555-59155399.jpg

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. Ma xke, xke capitano queste cose ma xke…ma xke dio togli la vita a queste persone con tutta la gente Ke fa schifo in questa ca..o di vita xke proprio a lei..ile riposa in pace..un abbraccio

  2. Il problema non è Dio, ma le persone, nella fattispece i conducenti di auto che se ne fregano di limiti di velocità e precedenze. Anni fa un mio carissimo amico è mancato per una precedenza mancata da parte di un’altro e purtroppo anche a causa della sua alta velocità.
    voler guadagnare 5 minuti in meno di tempo guidando, spesso costano molto cari.
    Spiace comunque immensamente quando una giovane vita ci lascia per colpe di altri.

  3. non credo che esistano parole al mondo capace di esprimere la tristezza,il vuoto che lascia una persona speciale come te è stato un vero piacere per me conoscerti.l’amarezza più grande che ho avuto è stato quello di aver avuto la possibilità di approfondire il nostro rapporto di semplice amicizia in qualcosa di più di come avremmo voluto noi un qualcosa di stabile e duraturo sarebbe stato grandioso davvero… sei sempre nel mio cuore intramontabile ilenia

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.