L’AMBASCIATRICE DELL’ARMENIA AD AVIGLIANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Il 15 maggio l’ambasciatrice della Repubblica d’Armenia Tsovinar Hambardzumyan ha visitato Avigliana per una visita di cortesia al sindaco Andrea Archinà. Accompagnata dall’assistente Vahe Arakelian e dal nostro concittadino Garen Kökciyan, l’ambasciatrice Hambardzumyan è stata accolta calorosamente dal sindaco in sala Giunta. Come noto, Avigliana ha un legame di amicizia di lunga data con l’Armenia e in particolare con la città di Sevan con la quale è gemellata dal 2016. Durante l’incontro è stato ribadito il desiderio di sviluppare ulteriormente i legami tra l’Armenia e Avigliana già stabiliti con mostre fotografiche, eventi musicali e altre attività culturali.
«È stato un vero piacere – dichiara il sindaco Andrea Archinà – poter accogliere l’ambasciatrice armena Tsovinar Hambardzumyan insieme al nostro concittadino Garen Kokciyan. Una visita che continua ad alimentare i rapporti tra i nostri due Paesi e la città di Sevan con cui siamo gemellati dal 2016. Purtroppo anche in questo caso la pandemia ha inciso sulla possibilità di poter replicare le visite istituzionali degli scorsi anni. Sono certo che nella prospettiva del mandato amministrativo appena iniziato avremo l’opportunità di rinnovare proficuamente le attività di scambio per una crescita reciproca delle nostre comunità».
L’Ambasciatrice ha voluto esprimere la propria gratitudine al sindaco e tutto il Consiglio comunale per la vicinanza espressa in occasione del riconoscimento del genocidio armeno e della delibera del Consiglio Comunale in sostegno al popolo Armeno in seguito al conflitto che l’ha colpito duramente.
Sempre durante la visita ad Avigliana, l’ambasciatrice ha voluto incontrare anche il sindaco precedente Angelo Patrizio e il già consigliere comunale e assessore Arnaldo Reviglio davanti alla croce di pietra, in armeno khachkar, di via Pontetto. La croce, dono della Città di Sevan, inaugurata il mese di giugno 2016, è il simbolo dell’amicizia che lega l’Armenia ad Avigliana, è in memoria delle vittime del genocidio armeno e segno di amicizia fra i popoli. Da diverso tempo attrae la curiosità di numerosi visitatori del parco del Lago Grande. L’ambasciatrice ha espresso gratitudine ad Angelo Patrizio e Arnaldo Reviglio per tutto ciò che hanno fatto per il popolo Armeno. A concludere la giornata, l’ambasciatrice ha voluto visitare la mostra fotografica sull’Armenia presso il Polo del ‘900 del nostro concittadino Garen.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.