MICHELE PLACIDO AL FORTE D’EXILLES PER “BORGATE DAL VIVO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA “BORGATE DAL VIVO”

EXILLES – Nella suggestiva cornice del Forte di Exilles, giovedì 18 luglio alle ore 21, il popolare attore Michele Placido porterà in scena la sua “Serata d’onore”. Un recital che vuole essere un racconto, un dialogo tra artista e spettatori. Placido interpreterà poesie e monologhi di grandi personaggi come Dante Alighieri, Eugenio Montale, Gabriele D’Annunzio, Pablo Neruda e non mancheranno i versi dei più importanti poeti e scrittori napoletani come Eduardo De Filippo, Raffaele Viviani e Salvatore Di Giacomo. Ad accompagnare il maestro pugliese in questo viaggio poetico musicale saranno Antonio Saturno (chitarra e mandolino), Gianluigi Esposito (chitarra e voce) e Susy Mennella (voce).

Un’occasione per mettersi in viaggio tra musica e versi accompagnati dalle più belle canzoni classiche del repertorio napoletano. Insomma, una serata tra libri, musica, parole e poesia in compagnia di uno dei volti più amati e conosciuti del cinema, del teatro e della televisione italiana.

L’ingresso sarà a pagamento al prezzo di 5 euro. Le prevendite sono su Vivaticket e direttamente al Forte di Exilles. La collaborazione, fortemente voluta dai direttori Alberto Milesi e Fabrizio Vespa, mette in rete la stagione del Forte insieme a Borgate dal Vivo, che questa estate porterà nomi di spicco in tutta la valle e Scenario Montagna, da sempre impegnato in spettacoli di qualità a Bardonecchia e Sauze d’Oulx.

Si tratta di un gradito ritorno per Revejo (ente capofila di Borgate dal Vivo), al Forte di Exilles, dopo la gestione di alcuni eventi nel 2015. Una curiosità: dopo Michele “Borgate dal Vivo” ospiterà la figlia Violante il 19 luglio in Liguria presso la Fortezza dell’Annunziata di Ventimiglia

Una sorta di legame unirà quindi le due fortezze, Exilles e il mare, come nello stile di “Borgate dal Vivo” che mette in rete oltre trenta comuni in tutto l’arco alpino occidentale.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.