PALLAVOLO GIAVENO, VITTORIA DELLA PRIMA DIVISIONE FEMMINILE E SCONFITTA PER QUELLA MASCHILE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DELL’A.S.D. PALLAVOLO GIAVENO

PRIMA DIVISIONE FEMMINILE

GIAVENO – Quella disputata venerdì sera presso il Palazzetto dello Sport di Giaveno non si può certamente dire che non sia stata una partita ricca di colpi di scena. Le giavenesi hanno iniziato con un primo set che non ha lasciato spazio al gioco avversario: fin da subito si sono portate avanti nel punteggio tanto da lasciare le avversarie spiazzate con il parziale di 25-11. Secondo set: quasi una replica del primo. Le ragazze del coach Maritano non hanno calato l’attenzione e la determinazione acquisita in seguito alla predominanza del primo set. Il parziale si è concluso per 25-15.

Quando la partita sembrava ormai volgersi al meglio per le nero-verdi, ecco che sono cambiate le carte in tavola e il terzo set ha rimesso tutto in discussione. La situazione completamente ribaltata rispetto ai set precedenti ha visto trionfare ampiamente le ragazze del Moncalieri con un 15-25.

Giunte al quarto set entrambe le squadre erano determinate a conquistarselo, chi per tentare di mettersi in pari chi per vincere a pieni punti. Le giavenesi hanno dominato quasi completamente il set rimanendo sempre in vantaggio, seppur non troppo consistente, sulle avversarie. Ancora una volta la partita ha cambiato aspetto e Moncalieri è riuscito con un efficiente turno di battuta a concludere il set a suo favore per 22-25.

Ultimo set, ultima chance per fare almeno due punti molto importanti per la classifica di entrambe le squadre. Sin da principio le giavenesi hanno mostrato la voglia di vincere e la grinta di chi sa reagire malgrado gli ultimi due set terminati a loro sfavore. Un punto dopo l’altro hanno conquistato la vittoria per 15-11 senza lasciare che il gioco avversario prendesse il sopravvento.

Complimenti alle atlete di entrambe le squadre che si sono giocate la partita fino all’ultimo punto senza mollare mai.

Pallavolo Giaveno – Moncalieri: 3-2 (25-11, 25-15, 15-25, 22-25, 15-11)

Giocatrici: Massavelli 12 (K), Giorda 2, Stoppa 4, Laurenti 5 (L), Albertin 6, Griseri 7, Selva 8, Maritano 10, Grosso 11, Marchetto 14, Rolando 18, Cattelino 22, Lioy 32 (L)

Allenatore: Riccardo Maritano

PRIMA DIVISIONE MASCHILE

Una sconfitta subita dal Giaveno che paradossalmente dà fiducia e morale nel prosieguo del campionato. Il 2-3 rimediato dal Montanaro, che vede nel suo organico alcuni componenti che militano anche nel campionato di serie C della medesima società, attualmente 4° in classifica.

La prima giornata del girone di ritorno della 1ª Divisione maschile, infatti, regala qualche certezza in più alla compagine di Giaveno, dopo aver ottenuto un punto lottando alla pari contro la seconda in classifica nell’ultima giornata del girone di andata, la partita casalinga contro una formazione che all’andata aveva sconfitto con un secco 3-0 la squadra di Giaveno, porta ancora punti, ma anche la consapevolezza che la tanta agognata svolta c’è veramente stata.

Con una formazione forzatamente rimaneggiata dalle assenze, il Giaveno gioca una gara sempre alla pari, addirittura dominando il primo e quarto set, contro la formazione montanarese. I Giavenesi, pur privi del libero e del palleggio titolare, hanno “rischiato” di vincere al tie-break, che è stato purtroppo viziato da alcune dubbie decisioni arbitrali che hanno reso il clima di fine gara inevitabilmente teso.

Purtroppo sono ancora troppi gli errori che hanno condizionato negativamente il risultato che vede il conto dei punti addirittura a favore dei giavenesi (106-102). “Manca ancora lucidità e consapevolezza nei propri mezzi.” – afferma il dirigente Dichio “Ci sono momenti in cui il gioco del Giaveno raggiunge livelli altissimi per una 1ª divisione, ma poi inspiegabilmente il gioco si ferma, quasi congelato, non funziona più niente neanche le cose più semplici, spesso nei momenti più inaspettati, come questa sera nel tie-break che conducevamo 13-11, poi improvvisamente si è spenta la luce. Abbiamo tante individualità che si stanno trasformando in una squadra, che lotta ed esprime un buon gioco. Lo dimostra il fatto che nonostante la formazione sia spesso obbligatoriamente rimaneggiata riusciamo a mettere sempre in difficoltà la squadra avversaria. Ma dobbiamo diventare più coscienti ed usare meglio le nostre risorse, per fare questo serve solo pazienza, dedizione e ancora tanto lavoro“.

Giaveno Bzz Falco – ASD Volley Montanaro: 2-3 (25-20, 22-25, 21-25, 25-17, 13-15)

Giocatori: Alberico, Alovisio, Gazzera, Martinacci, De Marzo, Rovera, Saitta, Ruffino, Ruppa, Bonetto (K), Melillo (L)

Allenatori: Baima e Dichio

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.