SAN GIORIO, INCONTRO SULLA PROTEZIONE CIVILE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI SAN GIORIO DI SUSA

SAN GIORIO – Mercoledì 3 ottobre il comune e la Squadra AIB di San Giorio di Susa, con il centro servizi per il volontariato Vol.To, organizzano una serata informativa dal titolo “L’impegno del volontariato di protezione civile per le attività di safety e security nelle manifestazioni pubbliche”. L’appuntamento è alle ore 21 presso il ristopub Il Feudo al Castello di San Giorio di Susa.

Interverranno Silvio Magliano presidente di Vol To ed il sindaco di San Giorio Danilo Bar. La voce dei volontari sarà portata da Stefano Lergo coordinatore commissione di protezione civile Vol To, mentre nel merito della Circolare interverrà Franco De Giglio funzionario della Regione Piemonte, esperto in materia di Protezione Civile.

Il vicesindaco Luca Giai presenta la serata: “La protezione civile come può operare nelle feste di paese? Sagre di paese, eventi, manifestazioni: da anni ormai è assolutamente normale vedere all’opera le tute gialloblu dei volontari Protezione Civile. Nei nostri comuni normalmente sono volontari Aib o Alpini dei Gruppi Ana Protezione Civile. Il 6 agosto di quest’anno il Capo Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli ha emanato una Circolare su “Manifestazioni pubbliche: precisazioni sull’attivazione e l’impiego del Volontariato di Protezione Civile” che fa seguito alla Direttiva del Gabinetto del Ministero dell’Interno del 18 luglio che, da ultimo, ha riassunto le precedenti indicazioni impartite dal citato Ministero definendo “Modelli organizzativi e procedurali per garantire alti livelli di sicurezza in occasione di manifestazioni pubbliche”. La situazione è quindi in continua evoluzione ed è necessario vederci più chiaro. Per fare il punto della situazione e per venire incontro alle esigenze di Amministrazioni Comunali, Squadre di Protezione Civile e associazioni che organizzano eventi e sagre abbiamo deciso di organizzare questo incontro informativo portando tutte le voci interessate attorno al tavolo con l’obiettivo di provare ad iniziare a fare un po’ di chiarezza su norme, compiti, competenze e sul tema spinoso delle assicurazioni“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.