SAUZE D’OULX, IN RITARDO I LAVORI PER LA NUOVA SCUOLA: “COSTI AUMENTATI, TRA PANDEMIA E GUERRA IN UCRAINA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Sauze d’Oulx: dicembre 2018, la posa della prima pietra per i lavori della nuova scuola. I lavori sarebbero dovuti terminare per l’anno scolastico 2020/2021

COMUNICATO DEL COMUNE DI SAUZE D’OULX

SAUZE D’OULX – Consiglio Comunale venerdì 29 aprile a Sauze d’Oulx. All’ordine del giorno un’interrogazione del gruppo consigliare di minoranza “Presente e Futuro” sullo stato dei lavori pubblici ed una mozione del gruppo consigliare di minoranza “Presente e Futuro” per la richiesta di una commissione consiliare. Per quanto riguarda l’interrogazione sullo stato dei lavori pubblici presentata dalla Capogruppo Paola Assom, il Sindaco Mauro Meneguzzi ha invitato a relazionare l’architetto Sergio Manto di SCR Piemonte che ha esplicitato come i lavori sul campo sportivo dovrebbero terminare nel mese di luglio per quanto riguarda il terreno di gioco, mentre i lavori sugli spogliatoi dovrebbero finire nel mese di settembre. Legato indissolubilmente al campo sportivo è anche il lavoro sull’ecocentro che dovrebbe essere concluso nel mese di giugno. Altro tema il campo da padel, che proprio recentemente ha ricevuto anche un contributo della Regione Piemonte, e che si sta predisponendo con la cordolatura necessaria per la futura realizzazione di una copertura, al fine di poterlo utilizzare tutto l’anno e non solo nei mesi estivi. Per quanto riguarda i tempi di realizzazione, il Vicesindaco Marco Tintinelli ha comunicato che nella giornata di giovedì 28 aprile è stato presentato il progetto definitivo e che si può partire con i lavori. Più complicato il tema della scuola (i lavori, inaugurati nel dicembre 2018, sarebbero dovuti terminare per l’anno scolastico 2020/2021 ndR) come ha riferito il Sindaco Meneguzzi in quanto, tra pandemia Covid 19 e guerra in Ucraina, i costi sono lievitati in modo esponenziale e si sta monitorando attentamente la situazione al fine di poter procedere con i lavori per cercare di rispettare i tempi, ma non vi possono essere certezze in quanto, da un giorno all’altro, i prezzi possono variare in modo molto considerevole. La capogruppo Assom rimarca l’importanza di una comunicazione puntuale alla popolazione, con il Sindaco Meneguzzi ed il Vicesindaco Tintinelli che replicano che non si vogliono fare proclami ma, visto il periodo di caos sui lavori pubblici, si è scelto di essere pragmatici per dare notizie certe quando si ha la certezza di poter rispettare tempi e modi.
Per quanto riguarda invece la mozione sulla costituzione di una commissione consiliare che tratti la tematica dei fondi del PNRR, la proposta che viene fatta dalla maggioranza è che la capogruppo di minoranza Assom sia invitata alla giunta dell’Unione dei Comuni Olimpici Via Lattea quando all’ordine del giorno c’è il tema PNRR. Proposta che viene accolta favorevolmente dalla minoranza e con cui si chiude il consiglio.

SONY DSC
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.