SCI, CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN: DUE MEDAGLIE D’ARGENTO PER I FRATELLI FRANZOSO. ECCO I RISULTATI DI TUTTI I VALSUSINI IN GARA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Nessuna vittoria ma ancora medaglie pesanti per gli atleti della Comitato FISI Alpi Occidentali nella seconda giornata di gare dei Campionati Italiani Children di sci alpino a Santa Caterina Valfurva. Matteo Franzoso, genovese che però da tempo si è trasferito in Valsusa ed è tesserato per lo Sci Club Sestriere, è giunto secondo nello Slalom della categoria Allievi, a soli 36/100 dall’altoatesino Damian Hofer (ASV Ridnaun), che ha vinto in 1′,21″,72/100. Sul gradino più basso del podio un altro altoatesino, Tobias Kastlunger (ASV Bruneck), con un solo centesimo di distacco da Franzoso, abile e superarlo nella seconda manche. Più indietro Stefano Cordone (Ski College Limone) 11°, Francesco Colombi (Equipe Limone) 12°, Gabriele Casalino (Claviere) 20°, Elia Gitto (Val Vermenagna) 30°. 

Meno fortunata la gara femminile con la cuneese Carlotta Saracco (Equipe Limone), medaglia d’oro in Gigante ieri, che è stata squalificata per il salto della porta numero 44 nella prima manche. La vittoria è andata alla gardenese Elisabeth Dander (Gardena Raiffeisen) in 1′,25″,60/100, con un margine di 89/100 su Marta Rossetti, bresciana tesserata però per i trentini dell’Agonistica Campiglio. Terza a 2″,11/100 la trentina Francesca Fanti (Ski Team Fassa). Ottava e migliore delle piemontesi Serena Viviani (Pragelato), diciannovesima Giorgia Nosenzo (Lancia), ventunesima Angelica Bonino (Equipe Limone), ventiquattresima Lisa Audisio (Sauze 2012), venticinquesima Sara Allemand (Bardonecchia), ventisettesima Alessia Percudani (Equipe Limone) e trentatreesima Benedetta Marrai (Sansicario Cesana). 

Come detto, la festa della famiglia Franzoso è stata completata da un altro argento, quello di Michele, anche lui tesserato per il Sestriere, nel Gigante Ragazzi, a 26/100 dal bergamasco Filippo Della Vite (Radici Group) che ha vinto in 51″,42/100. Terzo posto a pari merito, con 40/100 di distacco, per il bellunese Federico Scussel (Ski College Veneto) e il parmense Tommaso Saccardi (Monte Caio). Più indietro Davide Damanti (Ski College Limone) 10°, Daniele Forconi (Mondolè Ski Team) 16°, Alberto Timon (Bardonecchia) 19°, Umberto Avallone (Sestriere) 21°, Giacomo Bernardotti (Golden Team Ceccarelli) 26°, Francesco Dellapina (Golden Team Ceccarelli) 30°.

 Nella prova femminile successo della friulana, ma tesserata per i bellunesi dello Sci Club Arabba, Valentina Savorgnani in 56″,25/100, con 14/100 su Giulia Sanfilippo (Chamolé) e 65/100 sull’altoatesina Nina Bachmann (Trainingszentrum). Migliore piemontese Maria Sole Michelotti (Sansicario Cesana), decima, appena davanti a Gaia Blangero (Equipe Limone), Chloe Edelson (Ski College Limone) e Chiara Teroni (Equipe Limone). Sofia Silvestro (Bardonecchia) è 15ª, Carlotta Arcostanzo (Melezet) 16ª, Martina Piaggio (Mondolè Ski Team) 19ª, Martina Perano (Mondolè Ski Team) 22ª, Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) 35ª. Domani nessun titolo in palio ma comunque tutti potranno provare il Super-G, i cui titoli verranno assegnati sabato 28 marzo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.