SCI IN VIALATTEA, RIAPRE LA PISTA DEL “COLLETTO VERDE” CHE COLLEGA LA VALSUSA ALLA FRANCIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

TORINO / CLAVIERE – Una buona notizia per gli amanti dello sci. Da dicembre riaprirà – dopo quasi 4 anni di attesa – il collegamento tra Italia e Francia del “Colletto Verde” e si potranno riutilizzare le piste 100 alta e 100 bassa. Lo ha annunciato questa mattina la Vialattea durante la conferenza stampa al grattacielo Sanpaolo. “Sono sicuro che il ripristino del collegamento in quota con la Francia attraverso la seggiovia Richter de l’Aigle sarà particolarmente gradito a tutti i nostri clienti italiani e francesi” ha spiegato il presidente Giovanni Brasso.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. sarà per quello che hanno aumentato di 1 euro….ma la seggiovia si chiama Rocher de l’Aigle e non Richter…quella è una scala di misura dei terremoti…e la seggiovia Saurel ferma da 4 anni o + che fine ha fatto ??

  2. L’amianto isola, non scalda e non raffredda.
    Secondariamente uccide con elevate probabilità di malattia chi ne viene lungamente o intensamente a contatto.
    La pista ebbe problemi per la morte di un ragazzino e per difformità dal progetto con relative indagini della magistratura su eventuali nessi tra queste due circostanze.
    Bella l’idea della pomposa presentazione nel grattacielo del San Paolo per contribuire a contenere i costi aziendali.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.