SCI, A FORNO DI COAZZE APRONO LE PISTE DI PIAN NEIRETTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AGGIORNAMENTO / SCI: VENTO CALDO, PIAN NEIRETTO RINVIA L’APERTURA DEGLI IMPIANTI

di ANDREA MUSACCHIO

L’apertura degli impianti sciistici di Pian Neiretto è rinviata a data da destinarsi. Una brutta notizia per gli appassionati di sci e non solo. La causa è da attribuire al caldo anomalo di questo periodo, in particolare alle raffiche di foehn che hanno colpito la Val di Susa e la Valsangone nell’ultimo fine settimana.

Purtroppo l’apertura è rimandata a data da destinarsi. Stiamo aspettando che cambi il tempo – afferma il gestore della Sciovia Pian Neiretto – Se dovessero abbassarsi le temperature potremmo utilizzare la neve artificiale, ma al momento siamo in attesa”.

Gli impianti dunque non apriranno più il 26 dicembre. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet www.pianneiretto.it o contattare i seguenti numeri 011 19887473 – 335 5955811.


FORNO DI COAZZE – Si apre la stagione sciistica 2019/2020 presso la stazione di Pian Neiretto. Il 26 dicembre, nel giorno di Santo Stefano, entreranno in funzione i 3 impianti di tipologia “sciovia” che collegano 5 piste divertenti e ben integrate nel palcoscenico della valle, dove la neve è sempre garantita anche grazie all’innevamento programmato.

La stazione, inoltre, offre servizi sia agli sciatori più esperti sia a chi si avvicina per la prima volta allo sci. Oltre alla pista nera, alla rossa e alla blu, i più piccini potranno acquisire familiarità con la neve nel baby park. Una scuola di sci ed un noleggio attrezzature sono a disposizione di coloro che desiderano passare una giornata sulle piste.

Proprio la scuola di sci è uno dei punti di forza della struttura. Da sabato 11 gennaio avrà inizio il corso della prima sessione, che prevede 5 appuntamenti da due ore ciascuno. Le lezioni si terranno il sabato e la domenica: dalle 9 alle 11; dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 16. Di seguito le date in cui si terrà il corso della prima sessione: 11, 12, 18, 19, 25 e 26 gennaio; 1, 2, 8, e 9 febbraio.

La seconda sessione avrà inizio il 15 febbraio. Le lezioni saranno 5 da due ore ciascuna e si terranno sempre il sabato e la domenica: dalle 9 alle 11 e dalle 11 alle 13; dalle 13 alle 15 e dalle 15 alle 17. Di seguito le date: 15, 16, 22, 23 e 29 febbraio; 1, 7, 8, 14, e 15 marzo.

Gli allenamenti non verranno suddivisi in base ai livelli dei partecipanti, bensì durante i vari orari della giornata potranno allenarsi i ragazzi del corso principianti insieme a quelli del corso medio ed avanzato.

Fino a 6 anni il corso base si terrà in orario 11-13. Da segnalare, invece, che tutte le tariffe non comprendono lo ski-pass e il noleggio delle attrezzature. Inoltre, alla fine di ciascun corso, è prevista una gara finale insieme alla consegna dei premi e delle pagelline. Infine, dall’apertura degli impianti, la stazione di Pian Neiretto effettuerà solo ore individuali di preparazione ai corsi.

Con l’arrivo del nuovo anno le novità saranno molteplici. Sarà possibile infatti iscriversi ai corsi di free style, ai corsi di avviamento agonistici e alle uscite didattiche con un allenatore Fisi di sci alpino. Ma la stazione di Coazze non è solo sci. Infatti, è possibile fare diverse attività in famiglia o con gli amici: dal bob passando allo slittino e finendo con le ciaspolate e le camminate. Un luogo magico, perfetto per le vostre vacanze e non solo.

Infine, vi ricordiamo l’appuntamento per martedì 31 dicembre. Alla stazione “Sciovie Pian Neiretto” è possibile festeggiare l’ultimo dell’anno! Potrete scegliere tra due “pacchetti”: la formula gold, che prevede il cenone più il party di fine anno e l’open bar (costo totale 60 euro); oppure la formula silver, che prevede solamente il party e l’open bar (costo totale 30 euro). Si ricorda che l’ingresso è riservato esclusivamente alle persone presenti in lista.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet www.pianneiretto.it oppure telefonare ai seguenti numeri 011 19887473 – 335 5955811.

Di seguito il menù di capodanno:

Antipasti

Vitello Tonnato
Cotechino con lenticchie
Vol-au-vent
Insalata di pollo e arance con noci e sedano

Primi

Plin al sugo di arrosto
Strigoli al ragù di cinghiale

Secondo

Cosciotto di maiale con mele cotogne e patate al forno

Dolce

Cheesecake

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.