TAV, LA REGIONE STANZIA 500MILA EURO PER LE IMPRESE DANNEGGIATE DA SABOTAGGI E AZIONI VIOLENTE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

La Regione stanzia 500mila euro per le imprese danneggiate dai sabotaggi contro la Torino-Lione. Come proposto dall’assessore regionale Giuseppina De Santis, nel programma 2011-2015 delle attività produttive è stato inserito uno stanziamento di 500.000 euro che servirà alle imprese della Valsusa danneggiate da sabotaggi e azioni violente connesse ai lavori della Torino-Lione, quale garanzia per ottenere finanziamenti dalla banche come anticipazione degli indennizzi che deve erogare lo Stato, sostegno per investimenti, anticipi o sconto di ordini e fatture, operazioni finalizzate alla prosecuzione dell’attività aziendale.

Lo stanziamento deriva dal recupero delle somme acquisite dalle transazioni conseguenti ai procedimenti di revoca avviati nei confronti dei soggetti che hanno indebitamente percepito contributi su alcune misure dei fondi europei 2000-2006.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.