TAV, L’OSSERVATORIO INVITA IN RIUNIONE A METÀ LUGLIO I SINDACI NO TAV. I LAVORI A SUSA SOLO DAL 2024 E NUOVA STAZIONE A BUTTIGLIERA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

Dopo mesi di assenza torna a farsi sentire l’Osservatorio della Torino-Lione, che ora ha come nuovo commissario Paolo Foietta al posto di Mario Virano. Due le notizie emerse nel primo incontro di ieri in prefettura. 1) A metà luglio si terrà una nuova assemblea a cui saranno invitati tutti i sindaci della Val Susa, compresi quelli No Tav. E secondo indiscrezioni dovrebbe partecipare all’incontro anche il ministro dei Trasporti, Graziano Del Rio. 2) I futuri lavori per lo scavo del tunnel di Base, previsti dal 2017, partiranno molto probabilmente da Chiomonte, al cantiere della Maddalena, posticipando i cantieri di Susa solo dal 2024. Il nuovo commissario Foietta ha tenuto ieri una prima riunione in Prefettura, in cui ha annunciato che proporrà di anticipare i lavori per la costruzione della nuova stazione di Buttigliera Alta, che si aggiungerà a quelle già esistenti sulla linea Torino – Susa – Bardonecchia. 

  
Buttigliera Alta è interessata direttamente dal progetto SFM, la realizzazione della stazione ferroviaria andrebbe nella zona agricola nella zona Ovest di Ferriera. L’area di interesse è in colore blu nella cartina. Si tratta di un progetto di grandi dimensioni che vede una vasta porzione di territorio interessata.I numeri sono notevoli: si parla, per il parcheggio previsto, di 700-800 posti auto e 60 posti bus.

Le altre nuove stazioni ferroviarie che l’Osservatorio propone di realizzare saranno quella al centro commerciale Le Gru a Grugliasco e all’ospedale San Luigi di Orbassano. In progetto anche il nuovo scalo merci di Orbassano, che i promotori della Tav ritengono strategico. “Entro settembre dobbiamo definire i criteri di progettazione – ha detto Foietta – Orbassano potrebbe essere l’unico scalo passante sul corridoio del mediterraneo”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.