VAL SUSA, GIOVANE SALVATO DAL SUICIDIO: AVEVA LASCIATO APERTO IL GAS IN CASA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

img_3896

SAUZE D’OULX – Tentato suicidio in alta Valsusa: un giovane ha aperto il gas dentro la sua casa e si è sdraiato sul letto. I vicini hanno sentito l’odore e hanno dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco di Susa e del distaccamento di Oulx, Sauze d’Oulx e Salbertrand, oltre al 118. I soccorritori sono entrati nell’alloggio e hanno trovato il ragazzo sdraiato sul letto, che in stato confusionale ripeteva “voglio dormire”.

Il giovane soffre di problemi psichici: l’ambulanza l’ha portato all’ospedale di Rivoli. Dopo aver aperto il gas, l’uomo aveva appeso anche un cartello fuori dalla porta, con scritto “Non accendete la luce”. Per fortuna, non ci sono stati danni e le forze dell’ordine sono intervenute prima che questo episodio potesse trasformarsi in una tragedia.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.