VALSUSA, ACQUA SPORCA AD ALMESE: “È COSÌ DA DUE MESI, SIAMO ESASPERATI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di SILVANA PORCIELLO

ALMESE – Oramai sono più di due mesi che ad Almese in via Sonetto 57/1 l’erogazione dell’acqua è in condizioni disastrose. Gli abitanti della zona sono esasperati di questa situazione, per di più non venendo considerati. Si chiede a Smat di agire al più presto possibile per risolvere questo problema.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. confermo !!!!! SPERIAMO CHE INTERVENGANO IMMEDIATAMENTE VISTO CHE SPACCIANO QUESTA ACQUA COME POTABILE……COMPLIMENTI DAVVERO NEANCHE AL MIO CANE LA DO’ DA BERE , FIGURATEVI AI MIEI FIGLI.
    SBRIGATEVIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!

  2. Anche noi, via Romana, peduncolo finale, siamo nella stessa situazione… ogni due giorni l’acqua è di colore marrone con residui di materiale! La SMAT continua a dirci che ci forniscono acqua secondo i parametri…ma a chiunque non farebbe piacere consumare per gli usi domestici tale acqua. Gli addetti hanno eseguito le analisi ma non sono state, al momento condivise, con le famiglie che le hanno richieste!!!! Chi abita deve provvedere a proprie spese per acquistare acqua in bottiglia dal momento che neanche la richiesta di fornitura di boccioni non è stata accolta, anzi non hanno risposto alle nostre numerose mail!!! Anche noi siamo esasperati!!!

  3. Avete ragione, purtroppo non è un caso isolato, anche a Favria in via Airale capita la stessa cosa e la Smat non risolve il problema, l’acqua continua a essere imbevibile,abbiamo anche sostituito l’accumulo ,ma il problema è proprio dovuto all’acqua potabile in entrata.

  4. Ma sì rendono conto che molti, anche per una questione di impatto ambientale e perché ovviamente è certificata potabile, la bevono quest’acqua e tralaltro, essendo sempre tutti di corsa, magari neanche ce ne si accorge e si finisce con il bere sta roba. Mi sembra grave!

  5. Se si cercano in rete i requisiti di potabilità delle acque le prime cose che compaiono sono:
    – L’acqua deve essere trasparente e incolore
    – Non deve contenere componenti solidi.
    Certo che quelli della SMAT hanno un bel coraggio.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.