VALSUSA, ATTENZIONE ALLA TRAPPOLA DELLE SPUGNE FRITTE: SONO LETALI PER I CANI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SAUZE D’OULX – Una vera trappola mortale per i cani. Da alcuni giorni è stato appeso a Sauze un avviso per i possessori degli amati animali a quattro zampe. Qualche imbecille il 20 settembre ha sparso per strata delle spugne fritte, che possono essere dannose e letali per i cani. Si tratta di esche fatte con pezzettini di spugna fritti, che all’apparenza sembrano cibo. Ma una volta ingerite, queste spugne si gonfiano nell’intestino causando blocchi e il decesso del cane. Prestate attenzione.

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

22 COMMENTI

    • Riccardo il sputa sentenze di professione. Per uno senza motivazioni nella vita deve essere messo sotto processo un paese? Il paese nel quale vive sono tutti perfetti? Questi casi succedono anche in altri paesi…

      • A Sauze comunque non e’ la prima volta che succede si vede che gli animali lassu’ sono odiati da qualche indigeno difatti la caccia sembra che sia sport locale

        • Dare aria ai denti si fa in fretta. Chi le dice queste baggianate? Paragoniamo quanti abitanti hanno effettivamente il permesso di caccia con altri paesi della zona. E vediamo se come dice lei è uno sport locale. (Delle proprie passioni ogniuno fa quello che vuole.)

    • In questo caso parole giuste
      Ma ti hanno maltrattato in tutta la valle?
      Odi Claviere ed i suoi abitanti, Sauze di oulx anche
      Qualche altra opinione su sansicario e Sestriere????

  1. Spero che chi le ha fritte se le ingoi per sbaglio. Sono dei criminali che non sanno cosa voglia dire l’ amore di un cane, persone abbiette, indegne di esistere.

  2. Speriamo che qualche telecamera abbia ripreso questa brava persona e le ffoo possano arrestarlo con le più dure accuse possibili
    E se mai succederà spero che questo giornale pubblichi foto, nome cognome e indirizzo

  3. Quelle persone nn serve denunciare. Vanno semplicemente trattate alla pari di quello che fanno e quindi in questo caso fargli ingoiare queste spugne fritte e lasciarle crepare. Dementi assassini schifosi.

  4. Gentile Riccardo M. , maestro di sci sospeso se non sbaglio, quello che emerge dai tuoi interventi è
    Di sinistra se non estrema sinistra
    Contro la caccia è i cacciatori
    Però ami andare per le montagne con la moto in luoghi vietati
    Odi i locali
    Invidi i “ricconi” che investono i loro soldi in valle ( vedi Lavazza) ….
    Certo che non sarai mai il benvenuto in valle ……

      • Magari queste spugne sono state messe per avvelenare i lupi, provate a pensare chi e’ la categoria che ha buoni interessi di eliminare i lupi?

      • Violare la legge è sempre sbagliato
        Ma Voi siete sempre superiori….
        Sulla caccia sono opinioni personali le leggi invece si rispettano e basta…. certo che nessuno ti sopporta compagno

      • Come funziona scusa se io parcheggio il mio suv sull’erba sono il solito riccone strafottente che distrugge la natura e se tu vai con la moto stai tracciando nuovi sentieri per i pro natura ?
        A Riccardo svegliaaaaaaa renditi conto di quello che dici

        • Innanzi tutto nessuno traccia nuovi sentieri ma si circola su strade che se anche chiuse sono state fatte x veicoli a motore 100 e piu’anni fa senza danneggiare la natura e senza fare morti (animali).
          Le ricordo che i suoi colleghi ricconi e non quelli strafottenti venivano da tutte le parti d’ europa (Svizzera Germania Inghilterra ecc…) con le moto per circolare su queste strade ma per colpa dei verdoni come lei sono stati mandati via. Questo era un turismo che rendeva piu’ della caccia e dei tocca e fuggi dello sci.

          • avvocato difensore di riccardo?
            al col bousson non ci sono strade!
            io verde proprio no ne ho accompagnati a centinaia in giro per le strade aperte al traffico…

        • Al col Bousson la strada ce e come forse tu non sai dove e’ o forse non sai neppure dove e’ il col Bousson.
          Ti ricordo che viene ancora usata dai pescatori francesi che salgono con i 4×4 fino al lago omonimo.
          Purtroppo e’stata chiusa da amministrazioni (italiane )che volevano far morire le montagne un tempo usate come vie di scambio tra nazioni.
          Prima di parlare di montagne bisognerebbe almeno conoscere i luoghi e i fatti storici.

  5. Per questi assini di animali il menu glielo preparo io spugne fritte e un bel bicchierone di olio di ricino bevanda che deve tornare di moda come ai bei tempi dell Italia d’oro.

  6. Prendersela con gli animali facile eh!!! Tu bastardo assassino prenditela con un tuo simile e te ne accorgi che sei una persona indegna di vivere

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.