VALSUSA E VALSANGONE, NUOVO CONSORZIO PER I SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal CONISA “VALLE DI SUSA”

SUSA – È prevista per il 1° gennaio 2021 la nascita del nuovo Ente Gestore dei Servizi Socio Assistenziali in Valle di Susa e Valsangone. Un nuovo Consorzio Intercomunale che dovrà accorpare due Enti con gestioni separate e autonome sebbene in relazione e uniti su più fronti, come l’appartenenza allo stesso distretto sanitario e allo stesso ambito territoriale in tema di progettualità regionali, nazionali ed europee. “Dal 2016 ad oggi i due Enti Gestori – evidenzia Paolo De Marchis, Presidente dell’Assemblea dei comuni del Con.I.S.A. “Valle di Susa” – hanno portato avanti un processo di avvicinamento lavorando in assoluta sinergia per tutte le progettualità nuove definite dalla Regione (WE.CA.RE.), dalla Città Metropolitana (P.I.T.E.R, “Coeur Solidaire), dal Ministero (S.I.A., R.E.I. e Reddito di Cittadinanza)”.

L’integrazione e la costituzione di un unico Ente si presenta come un’opportunità per tutti, tanto più in questo particolare momento caratterizzato da difficoltà ed incertezze che richiedono ulteriori sinergie per ottenere risultati in modo più rapido ed efficiente. È quindi anche una concreta opportunità per dare corso alle diverse sollecitazioni della Regione stessa di adempiere a quanto definito da disposizioni normative specifiche.

Il progetto di integrazione è stato presentato in questi giorni ad entrambi i territori, nello specifico lo scorso 22 settembre si è tenuto l’incontro con il Gruppo di Lavoro del Con.I.S.A. “Valle di Susa” aperto ai Presidenti delle Unioni Montane del territorio, il 23 settembre con l’Unione Valsangone e i Sindaci dei rispettivi Comuni e giovedì 24 settembre è stato illustrato dai due Presidenti alla Conferenza dei Servizi del Con.I.S.A. “Valle di Susa”, alla quale hanno partecipato anche alcuni referenti e operatori dell’Ente gestore della Valsangone.

“È stato un percorso lungo e intenso che ha necessitato di tempi e impegni da parte di tutti e che – evidenzia il Presidente dell’Unione Valsangone Alessandro Merletti – è giunto ad una conclusione condivisa grazie alle competenze e disponibilità dei rispettivi funzionari e del Consiglio di amministrazione che hanno lavorato intensamente e con spirito costruttivo al nostro fianco”.

Il nuovo Ente, il Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale Valle di Susa Valsangone, avrà un’organizzazione complessiva funzionale, solida e strutturata che vedrà i Poli Territoriali (Avigliana, Giaveno, Sant’Antonino di Susa e Susa) protagonisti nel rispondere alle esigenze dell’intero territorio per gli anni a venire.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.