I PREMIATI DEL CONCORSO “CAPRIE VISTA DA CASA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI CAPRIE

CAPRIE – Alla fine del mese di marzo, in piena situazione di emergenza Coronavirus, in cui era fondamentale restare a casa, l’Amministrazione Comunale di Caprie ha lanciato il concorso letterario intitolato “Caprie..vista da casa”. Il concorso voleva essere un momento di riflessione per tuttii cittadini, rispetto alla situazione che si stava affrontando,valorizzando i differenti punti di vista.

Quest’iniziativa ha dato l’occasione di promuovere la creatività, la collaborazione, lo stare insieme e il confronto di diverse esperienze di vita. L’invito era di raccontare come si è vissuto il tempo di forzata distanza: dalla scuola, dallo sport, dal lavoro, dalla famiglia,dagli amici. Oppure di osservare il paese da un punto di vista diverso e scrivere le proprie riflessioni.

Venerdì 24 luglio, in occasione dei festeggiamenti di Sant’Anna si è tenuta a Novaretto la premiazione del concorso letterario con la presenza del sindaco Gian Andrea Torasso e non prima del concerto della banda musicale che ha esguito dei brani nel ricordo del Maestro Ennio Morricone scomparso qualche settimana fa.

Il pubblico presente ha seguito le norme anti Covid-19 ossia distanziamento, misurazione temperatura, registro partecipanti e igienizzazione delle mani. La giuria del concorso letterario ha selezionato un vincitore per categoria e ha assegnato una menzione alle opere particolarmente meritevoli o che hanno affrontato il tema proposto da un punto di vista originale. I premi sono stati offerti dal Comune e dalle librerie Panassi, Equilibri, La Casa dei libri e La tana di Chiaralice.

L’ELENCO COMPLETO DEI PREMIATI

CATEGORIA A

Bambini scuola infanzia (disegno): vincitrice Camilla Allice con il disegno intitolato “Dal Campanile alla Sacra..agli occhi di Camilla”.

CATEGORIA B

Scuola primaria (poesia o racconto): vincitrice Delia Merce con la poesia “Arcobaleno di speranza” e menzione a Alessia Valfrè con la poesia “La quarantena a Novaretto”.

CATEGORIA C

Dai 12 ai 17 anni (poesia o racconto): vincitrice Cecilia Arleo con la poesia “La grande normalità” e menzione speciale a Mriam Alpe per un’opera fuori concorso poichè è una ragazza non residente a Caprie, ma molto affezionata alla borgata di Campambiardo e lo ha dimostrato con il racconto intitolato “Un posto del cuore”.

CATEGORIA D

Oltre i 18 anni, adulti (poesia o racconto): vincitrice Loredana Martellone con il racconto “Siamo la storia”. Menzioni a Cinzia Debernardi con la poesia “Dalla finestra” e Silvia Maffiodo con la poesia “Speranza: sogno e realtà”.

CATEGORIA E

Famiglia (poesia o racconto, lavoro collettivo): vincitrice la famiglia Merce, in particolare agli autori Delia, Giulio e Cecilia Conte con il racconto impreziosito anche da illustrazioni “Scendendo la montagna”. Menzione alla famiglia Ravera con Ottavia e Vittorio e nuovamente Cinzia Debernardi con la poesia “Novaretto”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.