FOTO / MINACCE AL PARROCO E AL SINDACO DI CLAVIERE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CLAVIERE – Minacce contro il parroco di Claviere e il sindaco. Questa mattina il piccolo paese dell’alta Val Susa si è risvegliato con le mura della chiesa imbrattate, così come altre zone del centro. Sui fatti indagano le forze dell’ordine.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

16 COMMENTI

  1. In effetti, è vero che non hanno imbrattato i dipinti (come normalmente avviene), ma hanno messo un puntino sulla “i” maiuscola. Meritano un severo corso di itagliano.

  2. Però quella scritta sulla risurrezione (in cui evidentem credono) potevano metterla all’ingresso della chiesa, al posto di quelle altre che non sono minacce, ma sono opinabili.

  3. Pero’! E invece di scrivere nei muri che poi bisogna pagare uno che pulisca fai come ha fatto il legale con i suoi campi che dovevan essere espropriati nelle zone del Vajont. FAI L’ UOMO e auto denunciati. Non credo che il tuo gesto sia giusto, non lo e’! Ma se vuoi fare conoscere il tuo pensiero fallo nel rispetto di tutti ( o fatelo) senza fare danni e senza fare male a nessuno! Vai altrimenti in un giornale e fa pubblicare il tuo pensiero ,questo esto e’ sicuramente un atto incivile.

  4. Sono curioso si sapere cosa ne pensano i “cattolici NO TAV”.
    Urge un altro digiuno per esorcizzare gli antagonisti posseduti dal demonio?

  5. Mi piacerebbe vedere la sua reazione se le scritte fossero state fatte sui muri di casa sua,a meno che lei non viva in un centro sociale dove sarebbero un elemento decorativo.
    Ed aggiungo che ,pur non essendo io credente, mi disturba parecchio vedere una chiesa sconciata così da un branco di mentecatti decerebrati.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.