VILLAR DORA, NOVITÀ PER LA MENSA SCOLASTICA: PREZZO INVARIATO E AUMENTANO LE FASCE ISEE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di LUCA MARTIN

VILLAR DORA – Il Comune di Villar Dora, ha fatto pervenire alle famiglie fruitrici del servizio mensa per i loro bambini, un’informativa riguardante l’esito della gara d’appalto per il nuovo servizio di refezione scolastica, svoltasi lo scorso giugno.

Obiettivo dichiarato del bando era quello di puntare ad una mensa fresca, con imballi ridotti e una preferenza verso il cibo a “km 0”.

La suddetta gara, è stata vinta dalla ditta CAMST, per il periodo che andrà da settembre 2016 fino ad agosto 2019.
Vi saranno alcune novità, come ad esempio la possibilità di usufruire di stoviglie lavabili, la presenza di vari menù, in modo da considerare ogni tipo di esigenza soggettiva, prodotti biologici per la pulizia dei locali e, inoltre, l’impiego di manodopera proveniente dallo stesso Comune valsusino.
Sempre nel tentativo di raggiungere i massimi livelli qualitativi, la CAMST si impegnerà ad utilizzare: verdure che rispettino la stagionalità, cercando di ridurre al minimo l’uso di prodotti surgelati, olio di provenienza esclusivamente italiana, sale iodato per prevenire problemi tiroidei e una carne, anch’essa italiana, della quale dovranno essere garantite tracciabilità e provenienza.

Cosa invece resta invariato, con l’intento da parte del Comune di venire incontro alle famiglie in un già così complicato momento economico, è il discorso legato alla tariffazione. Sarà infatti mantenuta la tariffa base a 4,70€ e, di conseguenza, anche tutte le altre tariffe non saranno soggette ad alcuna variazione.

Sono state rimodulate, da parte dell’Amministrazione Comunale, anche le fasce di contribuzione (che passeranno da 5 a 8). Inoltre, è stato anche aumentato a 15.000 euro il limite ISEE massimo necessario per poter presentare la richiesta di contributo: un ulteriore provvedimento, quest’ultimo, mirato ad aumentare il numero di famiglie che potranno rientrare nel piano di contribuzione comunale.

Fascia ISEE che non sarà applicata agli alunni diversamente abili con certificazione della legge 104/90, i quali rimarranno totalmente esenti dal pagamento delle tariffe.

Il Comune di Villar Dora si dichiara a disposizione dei cittadini per qualunque tipo di informazione o chiarimento in materia.

image

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.