A SAUZE D’OULX LE SERATE DEL CAI: IL PROGRAMMA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Marco e Massimo Garavelli

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI SAUZE D’OULX

SAUZE D’OULX – Tornano i venerdì del Cai. Prenderanno il via questa sera, venerdì 31 luglio sempre a partire dalle ore 21, le serate informative e culturali organizzate dalla sottosezione Cai di Sauze d’Oulx. Quest’anno per motivi legati al Coronavirus, le serate cambiano location e non si terranno più presso la sala conferenze dell’Ufficio del Turismo in viale Genevris, ma bensì al Bar “Scacco Matto” di piazzale Miramonti.

Si parte con la guida Alberto Re che racconterà la sua Cina, ovvero il viaggio attraverso i Pamirs Muztagh Ata a quota 7.546 metri con gli sci. Venerdì 7 agosto sarà la volta di Gian Paolo Ravetto che presenterà “Moncenisio. Le montagne della Grande Guerra”. Venerdì 21 agosto toccherà a Marco e Massimo Garavelli proporre “Ottant’anni fa il giugno 1940. Inizia la guerra parallela: Francia, AOI, Libia, Grecia”.

Si chiude venerdì 28 agosto con Luca Maurino che propone “Stambecco dove sei?”, ossia una serata naturalistica delle aree protette delle Alpi Cozie a cura del guardiaparco Luca Maurino, responsabile scientifico del progetto Lamed-Ibex, monitoraggio e gestione dello stambecco alpino dal Lago di Ginevra al Mar Mediterraneo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.