BONUS TRASPORTI, PENALIZZATA LA BASSA VALLE: “NESSUNA AGEVOLAZIONE PER CHI VA A SCUOLA A OULX”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
di FRANCESCA FREDIANI (Consigliera Regionale M5S Piemonte)
Anche gli studenti piemontesi che si recano nelle scuole di montagna al di sopra dei 600 metri devono essere agevolati dal bonus trasporti. Lo ribadiremo in aula con un atto di indirizzo che impegni l’amministrazione a modificare gli attuali criteri di assegnazione del bonus trasporti.
La delibera approvata dalla giunta privilegia infatti esclusivamente gli studenti residenti nelle aree montane e non contempla i tanti giovani che in montagna vi si recano per ragioni di studio, valorizzando e popolando anche territori emarginati.
L’ordine del giorno che abbiamo già depositato tiene infatti conto delle tante rimostranze giunte dalle famiglie degli studenti residenti nei comuni della bassa valle, da Almese a Susa, che frequentano gli istituti Des Ambrois e Formont di Oulx.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.