CESANA E LE PISTE CHIUSE, LA RIVOLTA DEGLI HOTEL: “CARO SINDACO, NON PAGHIAMO PIU’ LA TASSA DI SOGGIORNO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

1911049_739512966147685_2338111033890560598_o

CESANA – Gli impianti di sci di Cesana restano chiusi? Dal Comune nessuno risponde? E allora gli albergatori non pagano la tassa di soggiorno. E’ questa l’iniziativa promossa dagli hotel del paese, stufi di non essere ascoltati dal Comune e dalla Vialattea: “Gentilissimo signor sindaco – scrivono gli albergatori – preso atto della situazione venutasi a creare, a causa di un comportamento a dir poco vergognoso della Sestriere s.p.a., gestore degli impianti scioviari del nostro comune, gli albergatori di Cesana le comunicano che non solo non verseranno la relativa tassa di soggiorno, ma che dalla data odierna, tale tassa non sarà più praticata alla nostra clientela, visto e considerato che parte della somma verrebbe versata alla Sestriere spa”. La lettera è stata firmata dalle varie strutture ricettive: Hotel La Ginestra, Hotel Edelweiss, Hotel Villa Alba, Hotel Chaperon, Hotel Olympic Mountains, Hotel Casa Cesana, Club Hotel Solaris, Hotel Baita della Luna, Hotel Cima del Bosco, Hotel Casa per ferie Rosa.

Vediamo se, dopo questa iniziativa e gli altri appelli e lettere inviate al sindaco per avere risposte concrete, qualcuno dal Comune si muoverà per far qualcosa. Soprattutto per ascoltare le richieste dei commercianti e albergatori di Cesana, e prendere iniziative. Paradossale che tutto questo avvenga proprio 10 anni dopo le Olimpiadi di Torino 2006, proprio in una delle località che ospitò la maggior parte delle gare in montagna.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Da cliente dell hotel baita della Luna ritengo sia vergognoso impedire all utenza del predetto hotel di poter usufruire degli impianti .. La cui chiusura ha determinato non pochi danni atteso che è uno dei mezzi x salire in quota 2000 mt dove è ubicata baita della Luna.
    Devo dire che con grande serietà stanno cercando di gestire la clientela la quale si sta purtroppo dirottando altrove visti i disagi….e nn è eacluso che se nel prossimo febbraio nn cambierà la situazione lo faccia mio malgrado anche io.
    Siate più onesti nell esporre e pubblicizzare le ragioni della chiusura degli impianti di Cesana.
    Grazie
    Distintamente concetta manfra

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.