DA CASELETTE PER AIUTARE I TERREMOTATI CON L’UNITÀ CINOFILA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

CASELETTE – L’associazione cinofila ‘La Piota’ è presente nei Comuni terremotati con tre volontari accompagnati dai loro meravigliosi cani. Altri dieci volontari sono stati allertati e partiranno, scaglionati, la prossima settimana e si metteranno a disposizione dell’organizzazione locale: “Anche solo per montare le tende o compiere i lavori manuali che necessiteranno, considerando che l’intervento dei cani si sta quasi esaurendo”; spiegano dall’Associazione. Anche la Giunta e il Consiglio comunale decidono di intervenire a favore dei terremotati, chiedendo all’Unione dei Comuni della Bassa Val Susa di coordinare un progetto di territorio per adottare una scuola o un edificio pubblico. Il sindaco, Pacifico Banchieri, spiega che “l’obiettivo è di indirizzare le donazioni dei cittadini nella ricostruzione di un edificio di utilità pubblica in un uno dei Comuni colpiti dal sisma”. E a nome di tutta l’Amministrazione comunale, ringrazia le unità cinofile che sono al lavoro sui territori danneggiati dal terremoto.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.