ELEZIONI A CHIOMONTE: GARBATI RIFIUTA IL CONFRONTO CON URAN E BONO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla LISTA DI CRISTINA URAN

Gentile direttore,

in riferimento alla nostra richiesta di pubblico confronto tra le tre liste candidate per le elezioni amministrative di Chiomonte, con rammarico le comunichiamo che tale incontro, per il quale lei aveva gentilmente offerto la propria disponibilità, non si potrà tenere.

Dopo la quasi immediata adesione da parte della lista “Chiomonte frazioni e futuro” di Lucrezia Bono che ringraziamo per aver accettato il nostro invito, abbiamo atteso la risposta della lista “Per Chiomonte” di Roberto Garbati.

A lui avevamo inviato, su sua richiesta, anche un invito via mail, che andava ad aggiungersi a quello pubblicato su Valsusaoggi. Sabato mattina lo stesso Roberto Garbati ci comunicava che “considerata l’entità numerica della popolazione di Chiomonte, nonché la difficoltà e l’impegno richiesto per organizzare bene l’evento” non avrebbe aderito alla nostra proposta.

È quindi con estremo rammarico che dobbiamo rinunciare a un incontro a tre che avrebbe certamente garantito agli elettori di Chiomonte una maggior trasparenza attraverso un confronto equilibrato in cui ogni lista avrebbe avuto la possibilità di dialogare democraticamente con le altre. Riteniamo infatti che gli elettori meritino rispetto, chiarezza e trasparenza a prescindere dalla densità di popolazione del paese in cui abitano.

Inoltre, pur consapevoli dell’impegno che un confronto del genere avrebbe comportato, saremmo stati pronti ad affrontare la sfida, agevolati anche dal fatto che, seguendo un format ormai consolidato e sperimentato da Valsusaoggi in altri paesi, le domande sarebbero state concordate tra le parti a priori e avrebbero riguardato il programma elettorale.

Ci concentreremo dunque sulla nostra serata finale che, venerdì 24 maggio alle ore 20, vedrà la partecipazione del sindaco di Bardonecchia Francesco Avato e del sindaco di Oulx Paolo de Marchis, che condivideranno con noi la loro pluriennale esperienza amministrativa comunale. Sarà inoltre presente l’architetto Stefano Pomero, progettista degli interventi di riqualificazione degli impianti sciistici del Frais.

In questa serata, come in occasione di tutte le altre presentazioni che abbiamo fatto, sarà dato ampio spazio al pubblico per curiosità o domande. Da sempre crediamo nell’ascolto e nella partecipazione attiva alla pubblica amministrazione e cominciamo da queste piccole cose a dare voce ai cittadini, fermamente convinti che i monologhi autoreferenziali siano sterili e non portino da nessuna parte.

La ringraziamo nuovamente per il tempo che ha voluto dedicarci.

I cittadini candidati per la lista n. 3 “Una squadra per cambiare”

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. Non corretto non scrivere le motivazioni del rifiuto. Alla scorrettezza di una chiamata all’ultimo minuto strombazzata sul giornale quella di non spiegare il perché. Propaganda di bassa lega.

  2. Leggo ” le domande sarebbero state concordate tra le parti “e questo che fa ? non viene?
    che pretendeva? una serata dove tessevano le lodi in suo onore, altrimenti poverino non viene.

  3. Che presunzione pretendere un’adesione dell’ingegnere in tempi così stretti.
    In questa settimana si sarà riservato pomeriggi e sere per inderogabili impegni familiari, mica avrà tempo da perdere per occuparsi dei suoi concittadini.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.