FOTO / BARDONECCHIA, UN SUCCESSO LA CENA IN ABITO D’EPOCA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO DEL TURISMO DI BARDONECCHIA

Sabato 25 luglio, per alcune ore piazza monsignor Bellando, antistante la chiesa parrocchiale di Sant’Ippolito nel Borgovecchio, si è trasformata in un enorme sala da pranzo all’aperto per numerosi residenti e turisti che, aderendo alla proposta della Pro Loco Bardonecchia e dell’Amministrazione Comunale, hanno dato vita, a “C’era una volta..cena in abito d’epoca”, riunione conviviale per commensali vestiti che richiamavano gli abiti indossati nel Regno Unito durante l’impero della regina Vittoria.

L’originale riunione conviviale serale a base di vivande e di bevande portate da casa e consumate su tavoli messi a disposizione degli organizzatori, quasi di trattasse dei un film
storico a tema gastronomico, dal raffinato cast di attori/commensali, con l’intrattenimento
musicale da colonna sonora e una ricercata scenografia a base di candelabri, alberi
illuminati, trampolieri, giocolieri, mangiafuoco, dame, militari in alta uniforme.

Un evento che ha rappresentato per molte famiglie ed amici, residenti e villeggianti, la
ghiotta occasione per trascorre in un ambiente suggestivo, alcune ore spensierate, in
allegria, insieme ad amici in abiti d’epoca.

“Siamo molto soddisfatti – afferma Carola Vajo, presidente della Pro Loco – della prima edizione di questa cena in abiti d’epoca perché ha visto la partecipazione di più di novanta commensali che con i loro abiti ci hanno riportati al tempo della regalità vittoriana. Evento al lume di candela che anticipa la tradizionale Cena in Bianco e Rosso, per la quale stiamo già adoperandoci per organizzarla al meglio, in calendario domenica 9 agosto lungo la centralissima via Medail, nella speranza che abbia la stessa grande partecipazione di residenti e villeggianti, italiani e stranieri, tradizionali e abituali frequentatori di Bardonecchia”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.