GIAVENO, NOVITÀ PER IL RITIRO DI RIFIUTI INGOMBRANTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

dal COMUNE DI GIAVENO

GIAVENO – A partire dal 5 settembre prossimo parte il nuovo servizio gratuito di ritiro ingombranti su prenotazione, grazie all’accordo della Città di Giaveno con il Cidiu. Le prenotazioni sono state aperte lunedì 22 agosto e si possono fare chiamando il Numero
Verde gratuito del Cidiu 800.011.651 da lunedì a giovedì dalle ore 8.30 alle 16.30 mentre il venerdì dalle ore 8.30 fino alle 15.

COME FUNZIONA

Ciascun cittadino di Giaveno può prenotare il ritiro fino a tre oggetti ingombranti, compresi i grandi RAEE (rifiuti derivanti da apparecchiature elettriche ed elettroniche). I rifiuti vanno esposti su strada pubblica, accessibile a mezzo furgonato la sera prima oppure entro le ore 6 del giorno del ritiro, corredati del numero di prenotazione.

I passaggi sono previsti di lunedì ogni due settimane e cominceranno il 5 settembre. Il servizio sarà disponibile:

1) Dal mese di aprile fino a ottobre nelle borgate della zona arancio.
2) Tutto l’anno nell’area urbana.

Inoltre è gratuito e utilizzabile anche dalle utenze non domestiche per gli arredi ingombranti non professionali ma in questo caso con l’esclusione dei RAEE. Cliccando il sito https://cidiu.it/raccolta-ingombranti/ troverete maggiori informazioni su limiti di pezzi e dimensioni,
esclusioni e modalità di esposizione.

“Da tempo – afferma il Sindaco Carlo Giacone – volevamo avviare questo servizio, e finalmente ora ci siamo riusciti. Speriamo che i cittadini lo utilizzino”. Il vicesindaco Stefano Olocco e l’Assessore all’Ambiente Marilena Barone aggiungono: “Andiamo incontro ai cittadini che possono aver bisogno di smaltire rifiuti grandi. Con questo ci auguriamo che cessino del tutto gli abbandoni di rifiuti nei boschi, in quanto non avrebbero proprio più ragion d’essere dato che il servizio è gratuito”.

Il Consigliere Vladimiro Colombo, rappresentante del Comune in seno a Cidiu e Cados, ha seguito tutto l’iter procedurale e si dichiara soddisfatto del risultato, che verrà monitorato.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.