I KARATEKA DI BUSSOLENO CONQUISTANO TORINO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

riceviamo da KARATE BUSSOLENO

TORINO / BUSSOLENO – Domenica 13 ottobre, presso il palazzetto Le Cupole, si è tenuto il 33esimo torneo Okinawa della Città metropolitana di Torino patrocinata dall’Asi. L’evento ha registrato più di 300 iscritti, i quali si sono affrontati sul tatami nella specialità del Kata (forma) individuale e a squadre. Gli atleti della Tiger ancora una volta si sono distinti conquistando svariati podi.

Nella specialità Kata individuale, salgono sul quarto gradino del podio Jessica Stefani, Diego Vigna, Luca Macxim, Aziza Rakki; medaglia di bronzo per Rayan Rhafid e Matteo Macxim; tre argenti vanno a Costantin Visantin, Omaiama Drioui e Isabella Armando la mascotte della squadra; sale sul gradino più alto Leila El Aroussi. Un encomio speciale va ad Annalisa De Maio che, alle prese con la prima gara, sfiora il podio.

Per quanto riguarda il Kata a squadre, il team (agli esordi) formato da Diego Vigna, Aziza Rakki e Omaiama Drioui ha conquistato un meritatissimo terzo posto.

Il direttore tecnico e maestro Salvatore Sacco e il maestro Mauro Casalicchio si augurano che sia l’inizio di una stagione promettente. Un riconoscimento speciale va a Ketty Carosso e Annamaria Chiera per il lavoro effettuato come presidenti di giuria e al maestro Francesco Sollazzo che ha prestato servizio in qualità di giudice di gara.

Come sempre ringraziamo i genitori che con impegno e sacrificio permettono ai ragazzi di partecipare in modo costante agli allenamenti e di essere presenti in gara.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.