IN CENTINAIA AL FESTIVAL DELL’ALTA FELICITÀ / GUARDA LE FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

VENAUS – Buona la prima per il “Festival Alta Felicità”, la tre giorni di concerti, incontri e passeggiate ideata dal movimento No Tav insieme all’attore Elio Germano, con il patrocinio del Comune di Venaus e il supporto di numerosi volontari: tra i protagonisti di ieri sera, venerdì 22 luglio, il rapper Rocco Hunt, Nino Frassica, Franco Neri, i Lou Dalfin e tanti altri gruppi, con la musica fino a tarda notte.
In centinaia le persone accorse ieri sera per godersi lo spettacolo e per ascoltare gli artisti, che si sono esibiti – e continueranno a farlo oggi e domani – nell’arena di Venaus, luogo storico per il movimento No Tav. Precisano dal sito notav.info: “Oltre ai concerti, completamente gratuiti, ci saranno anche reading con scrittori locali e non, escursioni sui sentieri locali e tante altre attività alla portata di tutti e costruite per far conoscere il territorio valsusino a 360 gradi. In programma ci saranno anche visite guidate al “mostro” (il cantiere di Chiomonte) per far capire realmente, al di là dei racconti troppo spesso deviati dei media nazionali, che cosa vuol dire vivere in un luogo attraversato da un cantiere e da lavori di così grossa portata”.

Insomma, quella che trovate a Venaus potrebbe ricordare una mini “Woodstock” in versione No Tav, con due aree campeggio gratuite e zone ristoro, dove i comitati No Tav preparano da mangiare per tutti i visitatori.

GUARDA LE FOTO DI CARLO RAVETTO:

Per tutte le info, ecco il sito dell’evento: www.altafelicita.org

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.